Home News La banca del sangue per i cani, splendida iniziativa a Brugherio

La banca del sangue per i cani, splendida iniziativa a Brugherio

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:03
CONDIVIDI

La banca del sangue per i cani. A Brugherio è in crescita l’iniziativa che salverà la vita di molti cani in serie difficoltà di sopravvivenza

Donare il sangue ai cani (Fonte Pixabay)
Donare il sangue ai cani (Fonte Pixabay)

Un’iniziativa ideata per offrire il proprio aiuto ai cani in difficoltà poiché riguarda un’azione la quale, troppo spesso viene sottovalutata ma che invece dovrebbe avere il maggior risalto possibile. A Brugherio, in provincia di Monza, sta prendendo forma il progetto della banca del sangue per i cani. Una novità che sta crescendo grazie al sostegno dell’associazione ConFido in Brugherio.

La banca del sangue per i cani, da dove è partita l’iniziativa

L'importanza della salute dei cani (Fonte Pixabay)
L’importanza della salute dei cani (Fonte Pixabay)

Il progetto è il frutto del pensiero di Silvia Nava, la promotrice dell’associazione no profit. Il tutto è partito da una situazione di forte pericolo del cane di una sua amica, che necessitava di un’immediata trasfusione di sangue.

Per accelerare l’intervento,era stato creato un appello social, rivolto a chiunque potesse farlo, di portare il proprio cane davanti alla clinica veterinaria dove era ricoverato il suo. L’idea in breve tempo, fece successo, comportando l’adesione di quindici persone, tra le quali era presente anche Silvia. In tal modo, si riuscì a trovare il donatore che salvò la vita del povero cane, reso possibile naturalmente, dopo aver effettuato tutte le analisi e gli esami necessari.

Da lì, Silvia avverte un forte senso di appartenenza verso questo gesto, in apparenza banale di poca rilevanza, ma dal grande significato. Il progetto è stato presentato il 25 ottobre scorso, durante il quale è stato spiegato come e quando sarà possibile donare il sangue. All’evento hanno partecipato i volontari Avis e la Protezione Civile. La presenza di quest’ultimi è stata rilevante poiché tanti volontari Avis possiedono dei cani e hanno potuto dimostrare quanto fosse fondamentale tale operazione, in grado di rafforzare il rapporto di simbiosi con il nostro amico a quattro zampe. Come previsto, tutti i partecipanti verranno visitati al fine di garantire sicurezza sia per gli animali che per i padroni.

Come donare il sangue, tutte le norme da rispettare

Un gesto che salva tante vite (Fonte Pixabay)
Un gesto che salva tante vite (Fonte Pixabay)

La buona salute di entrambi, infatti è uno dei requisiti fondamentali da avere per la corretta riuscita dell’operazione. In ragione di ciò, saranno osservati precisi parametri, come il calcolo del rapporto del sangue con età, peso, razza e ovviamente lo stato di salute. Inoltre, è bene sottolineare che la partenza del progetto dipende dall’adesione di 25 esemplari disposti.

Un impegno comune che non deve e soprattutto non può lasciare spazi a dubbi, perché se la salute dell’animale dipende anche da noi. Ci vuole cura, dedizione a amore incondizionato, ingredienti che non dovranno mai mancare nel loro iter esistenziale.

Potrebbe interessarti anche: 

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.