Home News La cagnolina sfiduciata dagli umani, salvata per caso da un signore -VIDEO

La cagnolina sfiduciata dagli umani, salvata per caso da un signore -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 18:11
CONDIVIDI

La cagnolina sfiduciata dagli esseri umani che non riusciva a trovare qualcuno che si accorgesse di lei fino all’arrivo di un uomo….

Cane nell'auto (Foto video)
Cane nell’auto (Foto video)

Sola e indifesa in mezzo al bosco. Il cielo minaccioso faceva presagire l’arrivo di una forte tempesta che si sarebbe abbattuta su di lei, non lasciandole scampo. Stiamo parlando di Lucy, una cucciola trovata per caso da un uomo che decise di sottrarla al suo destino incerto e sicuramente negativo. Conquistare la sua fiducia non fu semplice ma alla fine con tanta pazienza riuscì nel suo intento.

Potrebbe interessarti anche: Cane salvato dai soccorsi, operazione a buon fine per il pet disperso

La cagnolina sfiduciata dagli esseri umani 

La felicità ritrovata (Foto video)
La felicità ritrovata (Foto video)

Tutto è iniziato quando l’uomo, all’improvviso, vide un cane che ha attraversato la strada di fretta. E’ bastato un attimo per fargli capire la gravità della situazione che lo ha spinto ad addentrarsi nel bosco per cercarla. Non fu affatto semplice avvicinarla perché la pelosetta aveva poco fiducia in lui. Tuttavia, l’uomo non si arrese di fronte alla sua diffidenza, facendo uscire la cucciola dal suo nascondiglio. In maniera molto lenta e graduale, la cagnolina si è avvicinata all’uomo, lasciandosi accarezzare. Strisciando di soppiatto, decide di fidarsi di quell’uomo che non si è mostrato indifferente nei suoi confronti. Così, con tanto amore da donarle, ha preso la cagnolina e l’ha fatta salire nella sua auto. La quattro zampe era insicura, si guardava intorno per capire cosa le stesse succedendo, chiedendosi se quello fosse il posto giusto.

Appena la cagnolina fece il suo ingresso in casa, l’uomo ebbe la premura di accoglierla con un bel bagno rilassante. Dopodiché, la cucciola riuscì ad ambientarsi nell’immediato, prendendo confidenza anche con gli altri amici di casa. La piccola, di sole poche settimane, con il trascorrere dei giorni è stata capace di trasmettere la sua energia ai membri della famiglia dell’uomo che si sono lasciati coinvolgere dal suo stato d’animo. Purtroppo però, durante il bagnetto, l’uomo si rese conto che la piccola aveva una ferita al collo che richiamava il segno di una catena. L’uomo rimase profondamente addolorato per tutto questo, immaginando cosa avesse provato quella piccola creatura. A quel punto, l’uomo si mise in testa un solo obiettivo: fare tutto il possibile per far dimenticare alla piccola le tristezza affrontate in passato, pronto a restituirle una nuova vita, fatta solo di amore e felicità.

Benedicta Felice