Home News Dal Wisconsin la fattoria delle coccole, affetto e serenità al primo posto

Dal Wisconsin la fattoria delle coccole, affetto e serenità al primo posto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:31
CONDIVIDI

La fattoria delle coccole, dall’America, oltre 100 animali accolti in una vera casa-famiglia. Storie di amicizie e tanto affetto da donarsi reciprocamente

Gatti sereni (Foto Pixabay)
Gatti sereni (Foto Pixabay)

Dagli Stati Uniti, precisamente dal Wisconsin arriva la “fattoria delle coccole”. Gatti, maialini e altre specie vivono in perfetta armonia tra di loro. Gli animali che ne fanno parte hanno una storia particolare perché provengono da allevamenti in cui hanno subito maltrattamenti, quindi il loro amore fraterno è ancora più puro e vero. La fattoria, denominata Safe Haven Farm, vanta la presenza di oltre 100 animali i quali vengono curati e riportati in salute.

La fattoria delle coccole, ospiti curati e riportati in salute 

Maialino (Foto Pixabay)
Maialino (Foto Pixabay)

Questa specie di fattoria offre agli animali una casa sicura nella quale vivere, a contatto con specie differenti, con i quali si instaura fin dall’inizio un rapporto davvero speciale. Tra tutti i legami instaurati, quello che colpisce maggiormente riguarda il micio di nome “Mia” e i maialini presenti, con i quali ama trascorrere il suo tempo, riempiendoli di dolci massaggi.

La loro unione rappresenta l’immagine reale dello scopo primario adottato dalla Safe Haven Farm: diffondere una maggiore consapevolezza su come i teneri ospiti, vengono trattati negli allevamenti intensivi. Per tale motivo, la fattoria del Wisconsin è aperta al pubblico insieme a tutti coloro i quali vogliono conoscere meglio e da vicino gli amici animali.

La fattoria statunitense è una delle tante diffuse nel mondo che celebrano l’importanza dell’unione che si viene a creare tra gli animali, accomunati dalla medesima sofferenza provata nel passato.

La fattoria delle coccole, il benessere degli animali al di sopra di tutto 

Gattini (Foto Pixabay)
Gattini (Foto Pixabay)

Una sofferenza provocata da maltrattamenti, atti insensati e crudeli che però non spengono la loro voglia di vita e di rivalsa.

Come la storia di Augusto, un asinello ritrovato agonizzante per strada, che grazie alla fattoria didattica di un quartiere romano ha ritrovato la serenità perduta. Augusto è stato incluso in una fattoria didattica che promuove l’incontro e l’amicizia tra animali e bambini, offrendo l’opportunità di far cominciare e accrescere un legame sincero e duraturo.

Due fattorie diverse geograficamente e a livello di struttura ma che evidenziano il rilievo che deve avere il benessere di ogni singolo animale, sia a livello fisico che a livello emotivo.

Potrebbero interessarti anche i seguenti argomenti:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI