Home News Ladri sparono a ragazzo down e feriscono il suo cane che lo...

Ladri sparono a ragazzo down e feriscono il suo cane che lo voleva proteggere

CONDIVIDI

Cane cerca di difendere il suo padrone

cane protegge padrone
Cowboy, il cane che ha protetto il suo padrone down

L’Fbi nel 2016 ha innalzato il reato di crimini sugli animali inserendolo nella categoria di “crimini efferati”. Il perché è stato più volte dimostrato da diverse ricerche dalle quali è scaturito che chi commette reati sugli animali è pericoloso per la società. Ecco perché l’Fbi, innalzando la categoria, ha avviato una procedura per monitorare il fenomeno dei reati commessi sugli animali, per prevenzione e monitorare in tal senso attraverso uno schedario individui potenzialmente pericolosi.

Leggi–> Chi è la bestia? Storie di crudeltà verso gli animali: la nascita di killer seriali

Un caso drammatico registrato a North Charleston negli Stati Uniti conferma ancora una volta questo aspetto. Due ladri si sono introdotti in un’abitazione e non hanno avuto scrupoli nel colpire un ragazzo down.

Il giovane di 17 anni di nome Zymaine Nelson è stato colpito da due colpi di arma da fuoco non dopo che i due ladri avessero sparato al suo cane che aveva tentato di difenderlo.

Alcuni vicini hanno chiamato le forze dell’ordine dopo aver sentito gli spari. I testimoni hanno riferito di aver visto due uomini sparare al cane di nome Cowboy che era a cuccia sotto al portico di fronte la porta d’ingresso, per poi averli visto uscire dall’abitazione con una cassaforte tra le braccia che hanno poi abbandonato per strada per scappare velocemente.

In realtà, dopo essere stato ferito, il cane ha tentato di difendere ancora il suo padrone. Infatti, Cowboy è stato trovato all’interno della casa, sdraiato sul pavimento del salone, vicino a Zymaine. In base alla ricostruzione, il cane ferito si sarebbe trascinato dal portico all’interno della casa, nel tentativo di proteggere il ragazzo e dove avrebbe ricevuto un’altro proiettile.

Il giovane down è stato a sua volta colpito ed è stato ricoverato in terapia intensiva. Il fratello di Zymaine, scendendo dalle scale ha visto i due ladri sparare al giovane down e al cane senza motivo, prima che scappassero di casa.

Per poter provvedere alle cure mediche di Zymaine e di Cowboy, i famigliari hanno avviato una raccolta fondi su Gofundme.

“Zymaine è stato colpito questo fine settimana ed è attualmente in terapia intensiva. Il suo cane, Cowboy, lo ha protetto molto bene tanto da avergli salvato la vita. Anche Cowboy è stato colpito e ha bisogno di un intervento chirurgico. Zymaine ha avuto Cowboy da quando era solo un cucciolo, e vorremmo assicurarci che il suo compagno a 4zampe torni a casa ad aspettarlo quando Zymaine tornerà dall’ospedale!”, scrive la famiglia del ragazzo.

Fortunatamente la rete è stata generosa e si è subito mobilitata per aiutarli. Nell’arco di pochi giorni sono stati raccolti oltre 7mila dollari su 10mila dollari necessari per le cure.

Ti potrebbe interessare–> Maltrattamento animali: sintomo di gravi patologie nell’individuo che emergono nell’infanzia

C.D.

Amoreaquattrozampeè stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizieSEGUICI QUI