Home News L’amicizia tra cani e bambini, la buffa storia da un vicinato particolare

L’amicizia tra cani e bambini, la buffa storia da un vicinato particolare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:39
CONDIVIDI

L’amicizia tra cani e bambini assume spesso contorni divertenti e inimmaginabili. Ogni sera c’è un appuntamento fisso a cui entrambi non rinunciano

Cane e bambino nella vasca (Foto Istock)
Cane e bambino nella vasca (Foto Istock)

Un’amicizia sincera, quella tra una cagnolina e dei bambini, viene coltivata in una maniera piuttosto insolita. Ogni sera, l’amica a quattro zampe, Aeida, si precipita a trovare i bambini dei vicini per fare il bagno insieme a loro. Il lato sorprendente della vicenda risiede nel fatto che la cagnolina, amica di Cashew il cane dei vicini, oltre che con lui, ha familiarizzato anche con i piccoli umani.

L’amicizia tra cani e bambini, ecco da dove è iniziata

Un'amicizia sincera (Foto Istock)
Un’amicizia sincera (Foto Istock)

Infatti, ambedue gli animali amano giocare insieme, al punto tale che i rispettivi proprietari per agevolare i loro incontri, hanno costruito una porticina tra le due abitazioni al fine di offrirgli la possibilità di vedersi ogni giorno.

A quanto pare però, qualche settimana fa, la “sparizione”di Aeda ha fatto pensare ai loro padroni che fosse dovuta all’incontro con il cane ma la loro ipotesi non si è mostrata fondata. “Non avendola più vista, abbiamo subito pensato fosse andata a giocare con Cashew e invece, abbiamo scoperto che voleva fare il bagno con i bambini dei vicini”– ha affermato con un sorriso la proprietaria Nicole Ackehurst. Infatti, poco tempo dopo la scoperta, i padroni hanno inviato un messaggio su Facebook, con la foto che ritraeva Aeida nella vasca da bagno: ” E’ stata una scena davvero insolita, perché la nostra cagnolina odia fare il bagno ed eventualmente, ha superato la paura vedendo i bambini.”

L’amicizia tra cani e bambini, un appuntamento fisso 

Il bagnetto in compagnia (Foto Istock)
Il bagnetto in compagnia (Foto Istock)

A partire da questo momento, il bagno con i bambini è diventato l’appuntamento fisso di ogni sera: “E’ come se entrambi gli animali fossero entrati a far parte di due famiglie, perché condividono le medesime attività.”

Le due famiglie si sono allargate, e viene da chiedersi: di quali altre sorprese saranno capaci i nostri amici a quattro zampe?

Leggi anche:

B.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI