Home News L’anatroccolo addormentato a causa di un fiore, il web se ne innamora...

L’anatroccolo addormentato a causa di un fiore, il web se ne innamora -VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:38
CONDIVIDI

L’anatroccolo addormentato con un fiore sulla testa. Una scena tenerissima diventata virale nel mondo dei social

L'anatroccolo tra le foglie (Foto Instagram)
L’anatroccolo tra le foglie (Foto Instagram)

Abbiamo fame di tenerezza in un mondo dove tutto abbonda.” Inizia così, un celebre aforisma della celebre poetessa Alda Merini che elogia il sentimento della tenerezza, così raro e poco presente nella società odierna. Preoccupazioni, problemi quotidiani spesso lo fanno accantonare dalle persone ed è per questo che non dovremmo perdere di vista uno stato d’animo così importante. Gli animali, a volte, sono gli unici che lo riportano in voga e il risultato non può che essere straordinario.

Potrebbe interessarti anche: La bimba è felice mentre accarezza l’anatroccolo, il video intenerisce il web

L’anatroccolo addormentato

anatroccolo nel laghetto (foto Pixabay)
anatroccolo nel laghetto (foto Pixabay)

Se ti senti triste, guarda questo simpatico papero.” La frase è una dei tanti commenti presenti sui social che descrivono a pieno il senso dell’immagine diffusa sulla piattaforma Twitter. Stiamo parlando della foto di un dolcissimo anatroccolo che si addormenta con un fiore in testa. Il piccolo, come si evince dalla didascalia, proviene da un lotto di anatre nane schiuse solo due giorni fa. Ancora non ha un nome ma a giudicare dal tipo di fiore che qualcuno posa dolcemente sulla sua testa, una probabile alternativa potrebbe essere “Nasturzio“. La femminuccia di anatroccolo interpreta il fiore come se fosse un morbido cuscino su cui riposare. L’animaletto chiude gli occhi serenamente come se il fiore rappresentasse una lieve carezza. Il momento è stato ripreso in un video che è stato postato su Twitter, guadagnando l’apprezzamento di 800.000 utenti.

Cure e attenzioni 

Anatroccolo che nuota (Foto Pixabay)
Anatroccolo che nuota (Foto Pixabay)

A causa della loro fragilità che suscita tanta dolcezza, gli anatroccoli sono animali bisognosi di cure e attenzioni. Per farli crescere bene conta farli avere a disposizione un’area a sufficienza per farli muovere. Lo spazio deve essere pulito con tanta acqua e cibo a disposizione. Quando hanno cominciato a prendere confidenza con l’ambiente, possono uscire dal recinto e giocare nello stagno per poi farli rientrare in tarda serata. E’ importante non lasciarli fuori singolarmente ma sempre in gruppo per non farli sentire a disagio. Per quanto riguarda l’alimentazione, le anatre si abituano facilmente al rapporto recinto-cibo. Essi imparano fin da subito ad entrare nel recinto soprattutto quando ricevono del buon cibo. Dopo che avranno compreso il meccanismo, basterà dargliene solo una volta al giorno. Infine, non per importanza, è utile sottoporre le anatre a controlli periodici per assicurarsi che siano in salute.

Sono animali molto belli da vedere che necessitano di attenzioni che non devono mancare. La scena dell’anatroccolo ha fatto il giro del web ma siamo sicuri che, da qualche altra parte, ci sarà un altro animaletto pronto a sorprenderci.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nasturtium the duck changed her sleepy hat for a sun hat this morning 👒🤍(and her sister named Mint joined in) 💚🌿

Un post condiviso da Mother The Mountain Farm (@motherthemountain) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Nasturtium the sleepy duck during her daily play in the mint garden 💛💛 today she’s wearing a flax flower hat 👒🌿

Un post condiviso da Mother The Mountain Farm (@motherthemountain) in data:

Benedicta Felice