Home News Lanciano il cane dal finestrino, fanno un pauroso incidente – FOTO

Lanciano il cane dal finestrino, fanno un pauroso incidente – FOTO

CONDIVIDI
incidente
La vettura coinvolta nell’incidente stradale. Si ritiene che tutto sia sorto nel tentativo di lanciare via un cane

Tentano di sbarazzarsi del loro cane scagliandolo dal finestrino in corsa. La loro auto fa un incidente pauroso, le peggiori conseguenze sono per loro.

Un drammatico incidente si è verificato in una località della Contea di Harrison. Ci troviamo nello stato americano del Mississippi, negli Stati Uniti. Qui un pick-up è andato a schiantarsi contro una abitazione, uscendo all’improvviso di strada. E tutto lascia presupporre che il sinistro sia stato causato da un precedente caso di abbandono di animali. Sul veicolo c’era una coppia, ed ora entrambi i componenti si trovano ricoverati in ospedale, dopo che tutti e due avevano ricevuto gli immediati soccorsi del caso. La vicenda ha avuto luogo venerdì scorso, poco prima delle 2:00 del pomeriggio. Ma le forze dell’ordine che stanno indagando su questo caso ritengono che proprio le vittime dell’incidente siano in realtà anche colpevoli. Infatti l’ipotesi più accreditata per spiegare quanto successo è che l’uomo e la donna avrebbero provato a sbarazzarsi del loro cane lanciandolo dal finestrino.

Incidente, tutto è sorto mentre lanciavano via il loro cane

Nel fare questo però deve essere successo qualcosa che ha portato la persona alla guida del mezzo a perderne il controllo. Al punto da farli schiantare contro il portico di una casa. La vettura addirittura si è ribaltata per numerose volte. Al momento si ignora ancora l’entità delle ferite riportate dai due coinvolti nell’incidente. Quel che sembra certo è che comunque tutti e due dovranno rispondere del reato di crudeltà ed abbandono di animali, dal momento che in tal senso sono stati raccolti indizi a sufficienza per incolparli.

Il cane in questione è un piccolo esemplare di Chihuahua, dell’età di 2 anni. Adesso è stato preso in cura dai volontari del ‘County Animal Control’. Per fortuna lui non ha riportato alcun tipo di danno o lesione, e si troverà nella struttura fino a quando non comincerà il processo contro i suoi due improvvidi proprietari. Sarà il giudice a stabilire se togliere loro il possesso dell’animale per porlo successivamente in stato di adozione.

A.P.