Home News L’animale più pigro del mondo resta immobile per 7 anni

L’animale più pigro del mondo resta immobile per 7 anni

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:18
CONDIVIDI

Scoperto l’animale più pigro del mondo : per 7 anni non si è mosso dalla posizione in cui era stato trovato per la prima volta .

(Fonte foto Istock)

I ricercatori dell’università di Budapest hanno osservato il comportamento di un gruppo di  una specie di salamandre.

Questi animali durante lo studio sembrano aver ignorato tutto tanto che, dal 2010 anno dell’inizio dello studio, al 2018 sembra infatti che queste creature  siano  rimaste praticamente immobili.

Lo Studio sull’animale più pigro

L’animale più pigro del mondo

Nella grotta Vruljak in Bosniala queste  salamandre per la precisione sono rimaste immobili per 2569 giorni, lo studio è stato rivelato Journal of Zoology.

La scoperta è avvenuta grazie a uno studio del sistema di grotte acquatiche in Bosnia ed Erzegovina, e da questo studio si è arrivati alla conclusione che la specie Proteus anguinus, nota anche come olm, sia talmente in grado di risparmiare energia  che può non muoversi per anni.

I ricercatori hanno distinto e catalogato 19 olm nel sistema delle caverne, e segnandoli con un pennarello dall’inchiostro innocuo e non tossico per far si che ogni esemplare potesse essere distinto dall’altro li hanno osservati .

Sono quindi tornati con continuità per 8 anni per valutare la distanza che questi animali avrebbero dovuto percorrere .

Gli scienziati hanno notato con non poco stupore che quasi tutti gli animali erano rimasti praticamente immobili , probabilmente  è possibile che gli animali si siano spostati tra le valutazioni e siano tornati nello stesso punto, ma dato che non è stato possibile osservarli 24 ore su 24 per 7 anni, non si hanno abbastanza  informazioni della loro routine quotidiana in natura per determinare tale affermazione.

Gli anfibi sono ben adattati a uno stile di vita fisso, si pensa infatti che questi esemplari   conservino l’energia al massimo e si spostino solo verso  un’ altro esemplare per l’accoppiamento, cosa che accade una volta ogni 12,5 anni.

Possono vivere per diversi decenni e alcuni possono arrivare a vivere per più di 100 anni

Hanno evoluto una pelle traslucida,sono completamente ciechi a causa di una patina infatti i loro occhi non si sviluppano, anche se la vista non serve a molto a questi animali dato che popolano la profondità delle caverne dove domina l’oscurità.

Gli olm possono sopravvivere anni senza cibo e nutrirsi di piccoli crostacei che raramente si avvicinano a queste creature. Questa specie si è quindi guadagnata il titolo di specie più pigra del mondo.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI