Home News Lascia il cane da amici: Al suo ritorno fanno di tutto per...

Lascia il cane da amici: Al suo ritorno fanno di tutto per non restituirglielo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 12:40
CONDIVIDI

Donna costretta a partire  affida il proprio cane ad alcuni amici di famiglia al suo ritorno questi  fanno di tutto per non restituirglielo

Corgi non restituito alla proprietaria
Corgi non restituito alla proprietaria (foto Facebook)

Una storia agghiacciante che stravolge chiunque possegga un animale domestico che ama e che tratta come fosse il proprio figlio, è accaduta nel Labrador sulla Gold Coast.

Potrebbe interessarti anche: Rapito il cane di un;infermiera impegnata a salvare vite per il Covid-19

La vicenda assurda del Cane non restituito

Corgi non restituito alla proprietaria
Corgi non restituito alla proprietaria (Foto Facebook)

Una donna si era dovuta allontanare dal suo paese  per dirigersi in Vietnam e aveva chiesto ad alcuni amici di famiglia di prendersi cura di Haku un piccolo Corgi di 4 anni alla quale era molto affezionata, e che sfortunatamente non avrebbe potuto portare con se durante il viaggio .

La signora Carmen Pham ha quindi affidato il suo cucciolo tanto amato alle cure di una coppia di anziani che si sarebbe dovuta prendere cura del dolce Haku fino al suo ritorno.

Entrambi i coniugi alla richiesta della signora Pham avevano acconsentito con un grande entusiasmo e sicura che il cane fosse in buone mani la donna è partita.

Al suo ritorno, a Marzo , la prima cosa che aveva fatto era stata quella di andare dai coniugi che avevano offerto ospitalità al cane, per poterli ringraziare e riportare a casa il Corgi, ma entrambi chiesero alla signora Pham se potessero tenere un’altra settimana il cane.

Visto il blocco dovuto al Covid la ragazza si era impietosita, e pensando che la coppia di anziani si fosse molto affezionata e che in quel tragico momento di distanziamento sociale si sentisse molto sola, ha deciso di acconsentire e di tornare dopo una settimana a prenderlo.

Dal suo ritorno per i 4 mesi successivi ogni volta che la ragazza si recava dai coniugi per poter riprendere il cane questi le imploravano di lasciarglielo per un’altra settimana, e la signora Pham aveva iniziato a sospettare che la coppia non avesse alcuna intenzione di restituire Haku.

Le settimana passavano finché un giorno l’uomo spari di casa. A quanto pare l’anziana coppia si era separata e l’uomo era andato via di casa portando via il Corgi come se fosse il suo, lasciando la ragazza allibita e disperata dato che non aveva idea di dove l’uomo si fosse trasferito.

Grazie alle ricerche incessanti Carmen Pham riusci a rintracciare la nuova compagna dell’uomo che postava foto sui social con Haku.

La donna ha così deciso di sporgere denuncia presso la polizia, prima però si era addirittura offerta di di comprare  all’uomo un’altro cane per lui e la sua nuova compagna, in cambio della restituzione di Haku. Secondo quanto riportato da un portavoce della polizia del Queensland la questione è attualmente sotto inchiesta anche se l’uomo sembra essere fuggito inizialmente a Chevron Island e ora sembra essersi spostato nuovamente.

Secondo gli ultimi aggiornamenti sembra anche che l’uomo abbia contattato la ragazza ma non per restituirgli il suo cane ma solo per intimargli di togliere il post  pubblicato sul social Facebbok dove chiedeva aiuto per far tornare Haku a casa.

L.L.