Home News Le cagnoline incinte e la strategia innovativa per farle adottare -FOTO

Le cagnoline incinte e la strategia innovativa per farle adottare -FOTO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:28
CONDIVIDI

Le cagnoline incinte che grazie a meravigliosi scatti fotografici possono sperare di ottenere quello che desiderano, solo tanto amore

La cagnolina in posa (Foto Facebook)
La cagnolina in posa (Foto Facebook)

Un servizio fotografico alternativo che dà risalto ad uno dei momenti più belli che si possa avere: la maternità. Un periodo meraviglioso per qualsiasi donna ma anche per ogni cagnolina! La gioia può rivelarsi ancora più grande se il momento nasce dalle difficoltà della vita. Ne sanno qualcosa tre cagnoline incinte e randagie che hanno vissuto momenti esilaranti e divertenti.

Potrebbe interessarti anche: Cosa mangia la cagna incinta o che allatta: dieta corretta per mamma

Le cagnoline incinte, un metodo innovativo per farle adottare 

Una mamma amorevole con i suoi cuccioli (Foto Facebook)
Una mamma amorevole con i suoi cuccioli (Foto Facebook)

Il merito della felicità che compare sul volto delle pelosette  è dell’associazione Homeward Trails Animal Rescue situata a Washington, negli Stati Uniti. I membri dell’organizzazione hanno preso a cuore la storia di ognuna di loro, decidendo di diffondere la richiesta della loro adozione attraverso particolari scatti della loro gravidanza. Naturalmente, le immagini catturate hanno ricevuto il permesso da parte delle famiglie che hanno i quattro zampe in stallo per poterle realizzare e divulgare. Una delle protagoniste è Shelly, una cagnolina che fortunatamente è stata ritrovata poco dopo il suo abbandono. In seguito, la quattro zampe è stata messa al sicuro in un rifugio della zona rurale della Georgia. La pelosetta ha ricevuto il dono prezioso di poter essere trasferita nel luogo citato, dieci giorni prima dell’inizio del parto. Nel rifugio ha trovato anche una famiglia amorevole che l’ha accolta e ha deciso di donarle ancora più affetto attraverso l’idea del servizio fotografico. Ma l’aspetto più rassicurante e importante di tutti, riguarda la forma che ha riacquistato grazie alle loro attenzioni. Finalmente ha acquistato nuovamente la sua salute e i suoi cuccioli potranno essere adottati da una famiglia altrettanto amorevole e premurosa.

Potrebbe interessarti anche: La cagna incinta non mangia? Il perché e come aiutarla

Storie simili a confronto

Una mamma soddisfatta (Foto Facebook)
Una mamma soddisfatta (Foto Facebook)

La storia di Shelly è simile a quella di un’altra cagnolina di nome Sassy. Quest’ultima ha condiviso con Shelly la tristezza dell’abbandono. Gli assurdi motivi, per i padroni,  risiedevano nel fatto che fosse incinta e anziana di età. Nonostante ciò, la cagnolina ha dimostrato di essere forte e riuscire a portare a termine la gravidanza, dando alla luce 12 bellissimi cuccioli. Tutti hanno il privilegio di godere di buona salute. Attraverso le immagini diffuse, i membri della famiglia che stanno ospitando temporaneamente Sassy, sperano che qualcuno possa rimanere conquistato dalla loro dolcezza e prenderli con sé. La medesima sorte l’ha condivisa anche Fiona lasciata sola al bordo della strada da quella che credeva essere la sua famiglia.  Gli operatori del rifugio sono stati in grado di trovare una famiglia che riesca ad occuparsi di lei. In tal modo, i membri della struttura le hanno assicurato le cure necessarie, trattandola come una vera regina. Così avrà la possibilità di prepararsi al parto nella maniera migliore e crescere i piccoli in serenità.

Auguriamo a tutte queste cagnoline di ottenere, presto, tutto quello che desiderano.

Benedicta Felice