Home News Le lucciole nel tunnel, un’esperienza unica da ammirare

Le lucciole nel tunnel, un’esperienza unica da ammirare

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:05
CONDIVIDI

Le lucciole nel tunnel, una meravigliosa scoperta a Trieste che raduna tantissimi cittadini attirati dalla loro fantastica danza

Insetti luminosi (Foto Facebook)
Insetti luminosi (Foto Facebook)

Uno spettacolo della natura. Un luogo che sembra uscito dalla più bella favola mai raccontata. Il merito di tutto ciò è delle meravigliose lucciole! Quest’ultime sono le artefici della trasformazione di un tunnel, a Trieste, in un vero e proprio luogo d’incanto, divenuto meta di esplorazioni da parte dei cittadini.

Potrebbe interessarti anche: Le 11 cose più incredibili da sapere riguardo alle bellissime lucciole

Le lucciole nel tunnel, uno spettacolo incantevole tutto da ammirare

Lucciola in primo piano (Foto Adobestock)
Lucciola in primo piano (Foto Adobestock)

La cornice di tale meraviglia è il ponte di san Giuseppe, un sottopasso situato in corrispondenza di una pista ciclabile che ogni sera regala uno spettacolo unico a tutti i suoi visitatori. L’incontro con gli animaletti avviene ad un preciso momento della serata: tra le 22 e le 24 di notte. In questo istante, le lucciole aprono il loro sipario per la realizzazione della loro incredibile danza. Il fantastico scenario è stato ripreso dai tanti cittadini che si sono radunati nel luogo per assistere al magico momento descritto. L’unico lato negativo della vicenda riguarda la minore durata del fenomeno. Una volta entrate tunnel, la loro presenza diminuisce man mano che escono fuori.

Immancabili i commenti di coloro i quali hanno assistito all’esibizione degli insetti: “Lungo la pista ciclabile, in corrispondenza del sottopassaggio, domenica sera  era davvero pieno” ha riferito un utente sul social. La danza delle lucciole oltre a rappresentare un evento magico, costituisce una solida speranza per la sopravvivenza di tali insetti.Quest’ultimi sono a rischio a causa dell’elevato utilizzo di pesticidi e dei cambiamenti climatici.

Potrebbe interessarti anche: Lucciole a rischio estinzione: è colpa dell’uomo. La conferma da uno studio

Pesticidi e inquinamento, le cause della riduzione degli insetti 

A tali fattori, spiacevolmente, se ne aggiunge un altro spesso poco considerato: l’inquinamento luminoso. Il fenomeno riguarda l’introduzione della luce artificiale nell’ambiente naturale, che offusca lo spettacolo dei paesaggi notturni, deteriorando anche le aree protette come ad esempio i parchi nazionali. I motivi principali del triste fenomeno, dipendono dagli impianti di illuminazione esterna non a norma che diffondono una parte considerevole di luce nelle altre direzioni. La presenza di ciò impedisce la visione del cielo stellato soprattutto in Europa e negli Stati Uniti. Un vero peccato, considerando l’immensa bellezza che ci regala scenario incantevole e unico.

La natura è il dono più prezioso che abbiamo. Curarlo o semplicemente cercare con tutti i nostri mezzi a disposizione di salvaguardare il suo benessere è il modo più bello e appagante che esista, per ringraziarla della sua esistenza. In fondo, ogni nostro piccolo gesto, anche il più semplice o banale che sia, può contribuire a salvare il pianeta.

Non dimentichiamolo.

Benedicta Felice