Home News La storia di Leia, il cane che ama più di ogni altra...

La storia di Leia, il cane che ama più di ogni altra cosa il suo proprietario

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:41
CONDIVIDI

La storia di oggi è una di quelle strappalacrime. Vi racconteremo di Leia e dell’amore nei confronti del suo proprietario. 

Leia, il cane che ama più di ogni altra cosa il suo proprietario
Leia, il cane che ama più di ogni altra cosa il suo proprietario

I cani non mentono su ciò che provano, perché non possono mentire sulle emozioni. Nessuno ha mai visto un cane triste che fingesse di essere felice. Questo è ciò che ha affermato Jeffrey Masson nel suo libro “I cani non mentono sull’amore”

Il pensiero del noto scrittore statunitense ha fatti da preambolo alla storia di cui vi racconteremo oggi. Il protagonista della vicenda, ovviamente è un cane, nello specifico una cagnolina di nome Leila.

L’amore per antonomasia è quello di una madre per i suoi figli, ma per molti subito dopo quello materno c’è quello del cane. Un amore incondizionato che lega a vita l’amico a quattro zampe al suo proprietario. Sentimenti veri come questo, nel rapporto tra umani, non esistono ancora.

Detto ciò, passeremo alla vicenda che ha commosso l’intero web. Una storia che potrebbe essere la trama di una pellicola cinematografica. Siete curiosi di conoscerla? Bene, proseguiamo con la lettura del testo.

Potrebbe interessarti anche: Il gatto che si sveglia con la voce della sua madre umana – VIDEO

Leia, il cane che ama più di ogni altra cosa il suo proprietario

Evoluzione delle razze di cane
Leia, il cane che ama più di ogni altra cosa il suo proprietario

La protagonista di oggi è una cagnolina dolcissima, il cui nome è Leia. La nostra amica, un cane di razza pastore tedesco, si è resa protagonista di una bellissima foto, in cui è ritratta mentre aspetta il suo papà umano ricoverato in ospedale.

Leia ha conosciuto suo padre in modo puramente casuale. La sua proprietaria, Katie Snyder per motivi di lavoro, nel mese di aprile, ha dovuto affidare la sua cagnolina di razza pastore tedesco ai suoi genitori.

La ragazza in quel momento non avrebbe mai e poi mai pensato che la sua cagnolina potesse legarsi in un modo così esagerato a suo padre.

Come ha affermato lei stessa, Leia “non è il tipico cane coccocolone. È davvero molto indipendente e soprattutto rilassata”.

Leia ama le persone a modo suo e lo dimostra aspettandoti fuori dal bagno o accoccolandosi vicino a te sul divano. Niente di più e niente di meno. Ma poi qualcosa è cambiato.

Nel giro di pochi giorni Leia ha stretto un solidissimo rapporto con il papà di Katie. Questo rapporto però, in piena emergenza covid è stato messo a dura prova da un ricovero in ospedale.

A casa Snyder si festeggiava il 40° anniversario di matrimonio dei genitori di Katie, ma suo padre quel ha avuto un malore causato da una complicazione del cancro.

Una volta arrivati in ospedale, sua moglie ha scoperto di non poter restare al fianco del marito a causa delle nuove restrizioni dovute alla pandemia da Covid-19.

Una volta tornata a casa, la signora Snyder ha scoperto di non essere l’unica ad essere in pensiero per le condizioni del marito.

La cagnolina Leia, ha passato la giornata davanti alla porta di casa, con la testa china, aspettando che il suo adorato “papà” tornasse dall’ospedale.

Quando la signora Snyder ha inviato la foto a sua figlia Katie, questa è scoppiata in lacrime. La padroncina di Leia ha affermato che in quella foto ha visto quanto era grande l’amore che provava il suo cane per suo padre.

Fortunatamente tutto è finito per il meglio e quando il signor Snyder è stato dimesso dall’ospedale ed è tornato a casa, il giorno dopo, la gioia di rivedersi è stata davvero incalcolabile. Da qui la decisione di Katie di voler lasciare definitivamente Leia ai suoi genitori.