Home News Li hanno sfregiati con l’acido in questo modo brutale! Il motivo lascia...

Li hanno sfregiati con l’acido in questo modo brutale! Il motivo lascia ancor più atterriti!

CONDIVIDI

Quando sono rientrati in casa i due pensionati hanno trovato i loro cani riversi a terra, contornati da acido, ammoniaca e detersivi, ormai privi di sensi. Il più piccolo dei due, Giuditta, è stato portato di corsa in una clinica veterinaria perché le sue condizioni sembravano particolarmente serie. Tutto questo, oltre alla casa devastata dai ladri che sono entrati in azione, è ciò che hanno dovuto subire questi due poveri pensionati. Purtroppo per loro non è la prima volta che accade questo. I due sono stati derubati negli ultimi tre anni per ben tre volte. I ladri hanno portato via gioielli, argenteria, e soldi contanti.

Il tutto è avvenuto nella zona di Sannazzaro, e come detto non è la prima volta che accade ciò. I cani hanno cercato subito di difendere il loro territorio, ma i ladri non si sono fatti scrupoli ed hanno subito attaccato le povere bestiole con dell’acido, che è stato gettato sul muso, sul corpo e negli occhi dei cani, provocando loro ferite abbastanza serie. Ma non contenti hanno utilizzato anche altre sostanze tossiche per neutralizzare, e ferire, gli animali che alla fine sono stramazzati al suolo, annientati anche dalle esalazioni emanate dai prodotti utilizzati dai malviventi. Quando sono rientrati i proprietari li hanno ritrovati, oltre che privi di senso, completamente cosparsi da questi liquidi, che gli stavano segnando tutto il corpo. Le forze dell’ordine intervenute sono già sulle tracce dei malviventi, che si spera il più presto possibile possano essere consegnati alla giustizia e pagare amaramente anche per il maltrattamento operato verso questi poveri animali.

Recentemente, in Perù un altro cane è stato vittima di una forte intossicazione e bruciature provocate dalla candeggina che un uomo gli aveva lanciato addosso per allontanarlo, laddove l’animale cercava solo aiuto.