Home News Lo lascia in auto sotto al sole con il muso legato mentre...

Lo lascia in auto sotto al sole con il muso legato mentre si va a fare una doccia

CONDIVIDI

Viveva da diverse settimane nella sua automobile a Durango, nel Colorado, dove era approdato da poco, in cerca di un lavoro. Un giovane ragazzo di 23 anni, Thomas D. E. è stato però arrestato con l’accusa di maltrattamento di animali. Infatti, il giovane aveva con sé un bellissimo esemplare di pastore malinois di nome Appa. Alcuni passanti si sono accorti un giorno del povero animale: era stato lasciato in automobile con il muso legato con del nastro adesivo, sotto al sole, mentre il proprietario si era andato a fare una doccia nei bagni di un centro sportivo.

I testimoni hanno subito chiamato le autorità locali per poter soccorrere Appa. Il giovane ragazzo è stato successivamente denunciato dalla Protezione degli Animali per crudeltà nei riguardi di animali. Thomas si sarebbe difeso sostenendo di aver legato il muso di Appa, perché quando si allontanava dal mezzo, il cane mangiava e distruggeva ogni cosa. Inoltre, Thomas era preoccupato per il fatto che Appa potesse mordere qualche passante in quanto aveva lasciato anche i finestrini aperti.

“Non l’ho fatto con cattiveria o per fargli del male. Amo il mio cane, passo ogni singolo giorno con lui”, ha dichiarato il giovane ragazzo che il prossimo 23 agosto dovrà comparire in tribunale.

“Non credo che quello che ho fatto sia l’abuso del secolo. Capisco perfettamente che sia contro la legge e mi assumerò le mie responsabilità”, ha poi aggiunto.

Secondo le indiscrezioni trapelate dai media locali, Thomas rischia fino a 18 mesi di carcere o una sanzione amministrativa che spazia dai 500 ai 5mila dollari.

Le forme di maltrattamento animali

Il legale che rappresenta la protezione animali, Juliet Piccone ha riferito che Appa era stato lasciato da solo in automobile in un orario dove la temperatura era di 31 gradi. Il cane avrebbe potuto andare incontro ad un colpo di calore. Ma non solo. Piccone ha spiegato che “con il muso legato aveva difficoltà respiratorie. In quelle condizioni l’automobile poteva trasformarsi in una trappola mortale”.

Appa è stato al momento posto sotto sequestro. La stessa Piccone ha infatti evidenziato la pericolosità della razza e l’inattitudine di Ethridge nel poter gestire un cane particolare come il malinois: “Non solo siamo di fronte ad un gesto di crudeltà ma il ragazzo è anche in possesso di una razza pericolosa. Si tratta di un cane da difesa e non si tratta di un animale sicuro”.

Evidentemente il giovane ha sbagliato. Quello che preoccupa è le conseguenze del processo e del sequestro del cane. Probabilmente, nel caso in cui non risultasse adottabile perché aggressivo, potrebbe rischiare di essere soppresso.