Home News Lo lasciano legato ad un palo con un messaggio

Lo lasciano legato ad un palo con un messaggio

CONDIVIDI

Lo hanno trovato legato ad un palo in una fontana vicino ad un parcheggio a West Columbia con due ciotole e un sacco da viaggio. Vicino al cane vi era un messaggio scritto veloce su un pezzo di cartone: “Il suo nome è Scooter. Oggi il proprietario è finito in prigione”.

“Un cane è nella cura di un salvataggio animale Midlands dopo essere stato abbandonato Martedì pomeriggio con un cartello che diceva,” pup libero. Name is scooter. Proprietario andato in galera oggi “.

La donna che lo ha trovato, Blanca Anahi Cushman ha poi lanciato un appello sui social sulla pagina Columbia Lost and Found chiedendo se qualcuno potesse aiutarla e fosse disposto a tenere il cane. L’amministratore della pagina in realtà si è commosso per la storia di Scooter e ha così deciso di prendersi cura personalmente di lui.

Il volontario è riuscito a risalire al proprietario di Scooter: si tratta di un giovane uomo di nome Eric Dugwyler arrestato per possesso di marijuana. Il piccolo Scooter è stato invece abbandonato in quel luogo da una coppia di amici di Eric, Raymond Laskowski e una giovane donna Alison Laffere che si dovevano prendere cura del cane durante la permanenza in carcere del padrone. La polizia locale ha deciso di denunciarli per abbandono di animali in quanto al momento dell’arresto era stato concordata la tutela del cane.
I volontari che si sono presi cura di Scooter hanno controllato il microchip e sono risaliti alla madre di Eric la quale ha confermato per telefono che “il cane è il bene più prezioso di suo figlio”.

Insomma, Eric potrà riabbracciare il suo amato Scooter quando andrà fuori dal carcere e forse, dovrà imparare a fidarsi di altri amici la prossima volta.

 

| WBTV Charlotte