Home News Lo lega ad un rimorchio isolato perché aveva una malattia contaggiosa, nascondendo...

Lo lega ad un rimorchio isolato perché aveva una malattia contaggiosa, nascondendo i maltrattamenti

CONDIVIDI
@Rudozem Street Dog Rescue

Duke era un cane molto dolce che come unico difetto aveva un padrone che lo maltrattava. Un meticcio un po’ anziano del quale un giorno il proprietario si era stancato. Ed è così che l’uomo ha deciso di portarlo lontano da casa, legandolo ad un rimorchio isolato, nel bel mezzo di un terreno di campagna, in Bulgaria.

I residenti del villaggio, accogendosi dell’assenza del povero animale, si sono interessati al suo destino, chiedendo al padrone che fine avesse fatto il cane.  L’uomo aveva raccontato che il suo cane aveva una malattia contagiosa e per questo era stato costretto a tenerlo lontano da casa.

Il meticcio è così rimasto una decina di giorni, legato al vecchio rimorchio, isolato. Un residente esasperato si è messo in contatto con un’associazione animalista locale, la Rudozem Street Dog Rescue. I volontari si sono subito messi all’opera. Recandosi sul posto hanno trovato il cane in pessime condizioni: era sporco di escrementi, un’invasione di pulci, la catena troppo stretta al collo e inoltre le due zampe anteriori presentavano delle fratture. Tutti elementi che portavano a pensare che il padrone avesse maltrattato violentemente il dolce Duke. Il cane è stato recuperato dei volontari ed è stato immediatamente messo sotto trattamento per le sue condizioni. Dalle analisi non era emersa nessuna malattia contagiosa.  mentre lo staff dell’associazione è riuscito a conquistare di nuovo la sua fiducia.

La storia di Duke è ha rapito il cuore di un uomo inglese che ha deciso di adottarlo. Per Duke vi era solo una promessa: da quel momento, avrebbe avuto solo giorni felici e così è stato. Infatti, dagli aggiornamenti, si può vedere come Duke abbia ritrovato la gioia e un po’ di serenità in compagnia del suo nuovo amico umano. Le fotografie mostrano un cane in piena forma, dallo sguardo pieno d’amore e gratitudine.

C.D.