Home News L’ospizio per i cani anziani: quando l’amore per i pelosi non bada...

L’ospizio per i cani anziani: quando l’amore per i pelosi non bada all’età

CONDIVIDI

cani anziani

C’è chi pensa che l’altruismo sia una forma di egoismo, perché in realtà si fanno azioni che appagano chi le compie. C’è chi invece al contrario, pensa che si tratti di una forma di amore puro, incondizionato e dal cui sentimento scaturiscono principi etici e una morale, per cui per molte persone è difficile lasciare un essere vivente in difficoltà.

Ecco allora, tra i vari esempi di solidarietà e di amore, la storia di un gruppo di persone veramente speciali che hanno deciso di aprire un ospizio, La casa con un cuore, per cani anziani nel Maryland, dove accudiscono molti pelosi abbandonati oppure che hanno perso i loro padroni.

Questi cani però hanno bisogno di cure costanti: tra i 25 vecchiotti ospitati nel rifugio, molti hanno degli handicap o patologie legate all’età. Piccole creature alle quali queste straordinarie volontarie continuano a regalare tanto amore, dando loro modo di passare gli ultimi anni della loro vita insieme ad altri cani, circondati dall’affetto e dalle attenzioni.

Recentemente, è circolata sulla rete la storia di una giovane ragazza americana di 24 anni che ha deciso di adottare cani anziani e malati per farli morire felici e donare loro l’amore che per anni in un canile gli è stato negato negli ultimi giorni della loro vita.