Home News Lutto in casa reale: muore il cavallo della scorta della Regina Elisabetta

Lutto in casa reale: muore il cavallo della scorta della Regina Elisabetta

CONDIVIDI
regina elisabetta cavalli
Ph Keston il cavallo degli eventi reali

La Regina Elisabetta dice addio ad un cavallo della sua scorta

Non ha mai nascosto le sue due grandi passioni: i welsh corgi e i cavalli. Con l’età che avanza purtroppo anche la Regina Elisabetta è stata costretta a fare delle rinunce. A cominciare dai corgi per cui dopo la morte del suo ultimo esemplare di nome Whisper, morto in ottobre, la Regina non ha più voluto integrare un altro corgi ed è rimasta in compagnia dei suoi due dorgis (incrocio bassotto-corgi, ovviamente), Candy e Vulcan.

Leggi anche–> Addio a Whisper, muore l’ultimo corgi della Regina Elisabetta II

Con il nuovo anno, la Regina deve dire anche addio a Ph Keston, un bellissimo cavallo che faceva parte della scorta della Regina durante gli eventi reali.

“PH Keston ha regolarmente accompagnato HM The Queen in vari eventi di stato e in altre occasioni di alto profilo”, ha scritto la polizia metropolitana di Londra, annunciando la morte del cavallo.

“Era molto amato dalla folla. Grazie per il tuo servizio Keston. Riposa in pace.”

La Regina Elisabetta non ha mai nascosto la sua passione e molti scatti la ritraggono in compagnia dei cavalli reali. Tra cui quelle recenti scattate per il 92esimo compleanno in splendida forma in sella di un cavallo. La Regina è stata vista per la prima volta a cavallo quando aveva solo 4 anni. Frequenta il Windsor Horse Show ogni anno e secondo le indiscrezioni è piuttosto nota per lasciarsi trascinare dalle emozioni nell’ambito di grandi corse come la Royal Ascot. Una passione trasmessa anche alla figlia, la principessa Anna che fu la prima reale a gareggiare alle Olimpiadi nella disciplina dell’equitazione nel 1976 a Montreal. Anche Zara, la nipote della Regina Elisabetta, figlia di Anna, ha seguito le orme materne, vincendo una medaglia d’argento alle Olimpiadi del 2012.

Una cosa è certa. Nonostante i lutti, concordano i media britannici la Regina continuerà a viaggiare con i suoi cavalli.

 

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI