Home News Angeli dei 4 Zampe Maltrattavano il loro anziano cane: un uomo ha avuto il coraggio di...

Maltrattavano il loro anziano cane: un uomo ha avuto il coraggio di rubarlo per salvarlo

CONDIVIDI

 

@animaladvocates
@animaladvocates

 

A volte la vita di un essere indifeso può cambiare inaspettatamente, basta un po’ di coraggio e non girare le spalle dall’altra parte. Così è stato per un esemplare anziano che ha passato la sua vita a catena, sotto alle intemperie sull’asfalto freddo, senza una coperta o una cuccia dove ripararsi, nell’indifferenza dei suoi proprietari.

Un padre di famiglia, vicino di casa, aveva tentato più volte di segnalare le condizioni di quel cane alle autorità che, intervenute sul posto, hanno solo potuto sollecitare i proprietari a prendersi meglio cura dell’esemplare.

Un giorno, il povero animale si lamentava così forte, che l’uomo ha chiamato nuovamente il 911. Il muso dell’animale era stato legato con dello scotch ma anche in questo caso, le autorità non hanno provveduto al sequestro dell’animale. Esasperato dalla situazione, il padre di famiglia iniziò a meditare un modo per aiutare quel dolce cucciolo, privo di affetti e maltrattato e ogni giorno, guardando dalla finestra di casa, gli faceva una promessa: quella di portarlo via da quel posto.

Alla fine, l’uomo ha preso il coraggio a due mani, andando a scavalcare la recinzione per portare via il cane chiamato Alfie. Ovviamente, si è trattato di un’operazione piuttosto rischiosa, ma il padre di famiglia non ha dubitato un istante e ha portato via Alfie. Nessuno ha sporto denuncia per il furto del cane anche perché in caso di un processo, i proprietari dell’animale, considerando le diverse segnalazioni, potevano peggiorare la loro situazione.

Alfie è stato portato presso un centro di riabilitazione per cani anziani dove grazie al supporto dell’associazione Animal Advocates ha trovato una nuova famiglia, circondato dall’affetto e dall’amore dei suoi nuovi proprietari, condividendo le sue giornate in compagnia di un altro esemplare. Una “vita da cani” quella che si meriterebbero veramente i nostri compagni a 4zampe: coccole, gioco, passeggiate e tanta libertà.

Dalle fotografie emerge che Alfie è diventato un cane pieno di gioia e di vitalità, affettuoso e grato a chi lo ha salvato.