Home News Mamma orsa scava vicino le radici per nutrire il suo cucciolo

Mamma orsa scava vicino le radici per nutrire il suo cucciolo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 17:09
CONDIVIDI

Il bellissimo video che sta girando sul web ritrae mamma orsa che per nutrire il suo cucciolo scava una buca in cerca di nutrimento .

Orso
screen video orsi in cerca di cibo

Il video ripreso da una foto trappola nel Brenta ha ripreso una mamma con il suo cucciolo scavare vicino alle radici di un albero per trovare qualche insetto con cui nutrire il suo piccolo che nel frattempo che aspetta si nutre di una carcassa di un capriolo trovata nei dintorni.

L’orso bruno è diffuso in tutto il mondo e si divide in svariate sottospecie: Alaskan, Asiatico, Europeo Orso grizzly presente nel Nord America, Orso delle nevi himalayano, Orso Kodiak originario dell’Alaska , Orso bruno Hokkaido che vive in alcune zone del Giappone.L’ orso siberiano che popola la Russia, Orso rosso che abita l’India e alcune zone dell’Himalaya.

Habitat e Alimentazione Orsi

orso in cerca di cibo

Gli orsi vivono in fitte foreste, in montagne, valli e prati e possono essere trovati in Canada, nelle regioni centrali degli Stati Uniti e in tutta Europa e in Asia.

I muscoli delle spalle super forti aiutano questo orso a scavare radici e strappare i tronchi per trovare cibo. Questi muscoli si trovano nella “gobba” dell’orso bruno. Gli orsi bruni possono muovere rocce e tronchi e scavare nel terreno friabile duro e anche nel terreno roccioso usando i loro lunghi artigli affilati quando fanno le tane o quando sono alla ricerca di cibo.

La dieta dell’orso bruno e varia, si nutrono di erba, frutta,bacche, noci, grano, insetti, radici e bulbi di piante insieme a carogne e, quando sono tanto affamati, danno la caccia a piccoli animali. Gli orsi bruni che vivono vicino alla costa si nutrono di pesci. Questi orsi cresceranno molto più grandi di altri a causa della loro dieta ricca di proteine.

Si stima mediamente che la dieta dell’orso sia composta dal 64% di alimenti di origine vegetale e dal 36% di origine animale (17%insetti, 13% piccoli animali cacciato domestici e il 6% di carcasse).

I cuccioli di orso restano con le proprie mamme dai 2 ai 4 anni durante il periodo di crescita viene insegnato ai cuccioli a sopravvivere quindi anche i luoghi in cui cercare il cibo come cacciare pescare e anche come difendersi.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.