Home News Mamma retriever adotta dei cuccioli speciali, boom di like sui social

Mamma retriever adotta dei cuccioli speciali, boom di like sui social

CONDIVIDI
cuccioli
Golden retriever allatta cuccioli di tigre

Mamma cane adotta cuccioli di tigre

Quando l’amore è incondizionato e non conosce confini. Questo è quello che accade quando una mamma, di qualunque specie essa sia, avverte che un cucciolo ha bisogno di coccole ed amore. Questa è la storia incredibile avvenuta nello zoo Wildlife park di Pechino, in Cina, che sta incantando il mondo. I protagonisti sono una bellissima femmina di Golden Retriver, i suoi cuccioli e altri cuccioli di leone, tigri e iene, abbandonati dalle loro madri.

Nonostante lei avesse già dei bellissimi cuccioli suoi dei quali occuparsi, ha accettato di nutrire altri piccoli orfanelli, bellissimi e assetati di affetto e cure di una mamma. Tra loro una tigre siberiana, una tigre bianca, due iene maculate e un leone africano, in totale otto cuccioli da sfamare.

Un bell’impegno per mamma Retriever che pare non farsene un cruccio, anzi. Nei video diffusi da uno degli addetti dello zoo si vedono i cuccioli delle diverse specie giocare e mordicchiarsi come se non fossero affatto “diversi”e la mamma adottiva dedicare loro le stesse attenzion.

“Penso sia incredibile, pensavo fosse impossibile farli crescere insieme e invece giocano insieme in armonia”, afferma un visitatore.

Wang Shuo, uno degli addetti del Wildlife park ha raccontato che il primo a cedere alla tentazione di riempire il suo pancino di latte è stata la tigre bianca, poi si è avvicinata la tigre siberiana, poi il leone africano ed infine le iene maculate.

Non è la prima volta che accadono fatti di questo genere in uno zoo, eppure questo avvenimento ha qualcosa di miracoloso. I cuccioli hanno circa due mesi e secondo il protocollo dovrebbero essere separati dalla madre surrogata quando raggiungeranno i tre mesi.

Tuttavia i gestori dello zoo hanno espresso il desiderio di continuare a tenerli insieme per sempre, anche dopo che lo svezzamento sarà terminato, se continuano ad interagire positivamente.

Questa storia sta velocemente facendo il giro del web e gli utenti più fortunati, quelli che vivono nei pressi dello zoo, si sono precipitati a visitare questa speciale famiglia e hanno condiviso molti scatti sui social, che hanno ricevuto tantissime interazioni e like, per testimoniare che l’amore non ha età, ne razza, né religione…l’amore è amore…punto.

Guarda il video:

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI

A.O.