Home News Manifestazione per i diritti degli animali contro la legge su circhi e...

Manifestazione per i diritti degli animali contro la legge su circhi e vivisezione

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:27
CONDIVIDI

Gli animali sono ancora considerati degli oggetti: sosteniamo la manifestazione per cambiare questa legge sui diritti degli animali e tutelarli.

manifestazione diritti animali
I beagle sono tristemente noti per il loro uso nella sperimentazione sugli animali Foto Flickr

In Italia sembra che ultimamente si sia fatto molto in favore della tutela dei diritti degli animali eppure non è del tutto così. Infatti il nostro ordinamento, che è uguale dal 1942, non considera ancora gli animali esseri senzienti.

Manifestazione per i diritti degli animali contro la legge che li considera oggetti

task force animalista corteo diritti animali
Carolina Sala, presidentessa di Task Force Animalista Foto dal web

Per questo motivo è stata organizzata una manifestazione sabato 21 dicembre a Milano per chiedere la modifica di questo punto del Codice Civile. Il corteo partirà alle 15 davanti al Palazzo di Giustizia, presso Largo Piaggi, passando per diverse zone della città. La manifestazione è stata organizzata da Task Force animalista, che si definisce un movimento di opinioni che si autofinanzia e organizza cortei in tutta Italia. Per chi non potrà esserci a Milano infatti, basta consultare le iniziative di Task Force Animalista per poter prendere parte ad un altro corteo organizzato in un’altra città d’Italia. 

A Milano la battaglia è portata avanti da Carolina Sala, il presidente locale del movimento, che si definisce filosofo della scienza. Il movimento è sostenuto anche legalmente, da avvocati come Daniela Russo, ed ha una seconda sede a La Spezia, grazie alla vicepresidentessa Jenny Fumanti. Proprio ieri sono apparsi striscioni su diverse università italiane per manifestare contro la sperimentazione sui macachi.

Tutela degli animali: cosa cambierebbe definendoli senzienti

Misha orso circo maltrattato
L’orso Misha Foto Twitter

Cosa porterebbe cambiare questa legge in concreto? Innanzitutto farebbe sì che battaglie animaliste come quella contro la vivisezione e l’abolizione degli animali nei circhi potrebbero essere finalmente efficaci in Italia. Anche quando un animale viene liberato dal circo, i trattamenti che ha subito per anni possono essergli fatali, come nel caso della morte di Misha, l’orso maltrattato per 15 anni al circo.

La legge, sostiene sempre il movimento, potrebbe portare anche a una tutela maggiore non solo per gli animali domestici ma anche per gli animali selvatici.

Potrebbero interessarti anche >>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI