Home News Manuel Bortuzzo,compie 20 anni , pel lui un cucciolo di cane in...

Manuel Bortuzzo,compie 20 anni , pel lui un cucciolo di cane in regalo, un Labrador.

CONDIVIDI

Sono passati poco più di 3 mesi dalla bruttissima sparatoria nel quale è stato coinvolto Manuel Bortuzzo, un nuotatore veneto che si trovava a Roma con la fidanzata.

(foto Facebook) Manuel Bortuzzo

La nuova promessa del nuoto che sognava le Olimpiadi, è stata gravemente ferita durante la notte del 3 febbraio 2019 a Roma vicino a un locale romano.

Erano le 2h di notte e i due fidanzati erano fermi davanti al distributore di una tabaccheria quando due ragazzi in sella a un motorino hanno aperto il fuoco ferendo Manuel in maniera gravissima alla schiena, danneggiando un polmone e una vertebra.

I due aggressori, si sono presentati volontariamente in questura il 6 febbraio 2019, tre giorni dopo la sparatoria.

Uno dei due ha confessato di aver sparato al ragazzo per errore asserendo di ver litigato poco prima con un ragazzo all’interno dell’Axa, un locale sul litorale romano e di essere stato picchiato e minacciato da quest’ ultimo che assomigliava tanto a Manuel.

Se pur colpito per ” errore”, le lesioni riportate da Manuel non gli permetteranno più di camminare.

Ora le indagini stanno volgendo al termine e i due ragazzi di 24 e 25 anni rischiano di essere processati per duplice tentato omicidio aggravato dai futili motivi, detenzione di arma da fuoco, rissa e ricettazione.

Entrambi i ragazzi sia quello che ha premuto il grilletto che quello che guidava il motociclo sono detenuti nella casa circondariale Rebibbia a Roma, da 3 mesi.

(Foto Facebook) Manuel Bortuzzo

Intanto la vita per Manuel va avanti e anche se ora è costretto su una sedia a rotelle ha festeggiato il suo ventesimo compleanno e ha ricevuto un regalo meraviglioso dall’associazione Il mio Labrador-Educazione cani per disabili.

Un Bellissimo Labrador Retriever sarà appositamente addestrato per aiutare Manuel nella vita quotidiana.

Manuel Bortuzzo (foto facebook)

Roy, questo è il nome del cane, è un piccolo cucciolo di Labrador nero. Nel corso di quest’anno sarà addestrato appositamente per “migliorare la qualità della vita delle persone con disabilità consentendo loro di avere maggiore indipendenza, mobilità e serenità “

Come spiega il sito dell’associazione Roy “è un cucciolo di Labrador Retriever, un animale che istintivamente è portato ad aiutare e donare infinito amore al proprio partner umano e, grazie al nostro aiuto, può diventare un compagno inseparabile”.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>4zampe degli atleti stanno gareggiando alle olimpiadi

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.