Home News Marina Di Guardo si mostra ai follower “Aperitivo con ...

Marina Di Guardo si mostra ai follower “Aperitivo con i ricci di mare”

ULTIMO AGGIORNAMENTO 14:52
CONDIVIDI

Durante la sua vacanza nel salento Marina Di Guardo la mamma di Chiara Ferragni  ha mostrato alcuni bellissimi paesaggi della Puglia. 

Sembra infatti che la scrittrice italiana Marina Di Guardo durante la sua vacanza in barca nel salento con alcuni amici abbia postato un video che ha fatto riflettere  alcuni follower sulla bellezza del territorio Italiano .

Potrebbe interessarti anche:Chiara Ferragni, aggiornamenti sulle condizioni di Matilda

Marina Di Guardo  aperitivo con ricci di mare in vacanza

Mentre si trovava in vacanza in barca con alcuni amici ha ripreso quello che successivamente sarebbe stato il suo aperitivo, ovvero un aperitivo a base  di ricci di mare.

Una cassetta piena di ricci è stata ripresa nella sua storia su instagram mentre un suo amico con una taglia ricci ne apriva alcuni.

La sua storia postata sui social ha fatto si che  alcuni si ponessero quello che è un dubbio che in molti nel periodo estivo si pongono : è proibito dalla legge pescare i ricci di mare dato che sono una specie a rischio  estinzione?

Secondo alcuni recenti studi effettuati  dall’istituto di ricerca oceanografica e limnologica di Israele i ricci sarebbero in grave pericolo, secondo lo studio pubblicato anche sulla rivista dedicata Aquaculture infatti sembra che in alcune zone come il Libano e Isdraele i ricci di mare siano completamente scomparsi, e la causa sarebbe il riscaldamento delle acque.

potrebbe interessarti anche :Chiara Ferragni bersagliata: “Animali uccisi anche per colpa tua” – FOTO

Anche in Sardegna In Italia era stato imposto per 3 anni il divieto di pesca di ricci di mare fino ad aprile 2020, la causa della diminuzione di questa specie però non è da attribuire solo al riscaldamento delle acque, ma anche al continuo inquinare dell’essere umano e alla presenza di alcune specie di pesci che si nutrono delle stesse alghe dei ricci e rendono loro la vita impossibile.

Ma la legge è chiara, un pescatore non può prelevare oltre 50 ricci, inoltre i ricci non possono assolutamente essere pescati nel mese di maggio e giugno per fare in modo che possano riprodursi e non possono essere pescati esemplari che abbiano un diametro inferiore ai 7 mm.

Quindi Marina e i suoi amici non hanno infranto alcuna legge e anche se per alcuni nutrirsi con i ricci di mare o con qualsiasi creatura vivente non è tollerabile ognuno è libero di scegliere quello che vuole nella propria vita.

Il post di Marina , ha riscosso un notevole successo soprattutto dalle moltissime persone che conoscono quei meravigliosi luoghi che la mamma di Chiara Ferragni sta visitando.

L.L.