Home News Mauro muore mentre nasce Maurilio, poi Bianca adotta Neil

Mauro muore mentre nasce Maurilio, poi Bianca adotta Neil

CONDIVIDI
cane22
Nuovo arrivo in Clinica Duemari. Si tratta di Neil, piccolo cane gettato da un’auto in corsa. Il cucciolo era chiuso dentro una busta di plastica. In realtà nella busta con lui c’erano altri tre cuccioli, due dei quali morti, un altro in fin di vita. Il piccolo Neil, invece sano, è stato affidato a Bianca, altro cane della clinica che proprio in questi giorni ha dato alla luce un piccolo peloso, chiamato dai veterinari della clinica Maurilio, in memoria di Mauro (ma anche perché molto simile a lui), purtroppo scomparso lo stesso giorno in cui ha partorito la cagnetta. Mauro ha lasciato il segno nonostante la sua vita in clinica sia durata poco: il cagnolino è riuscito anche a fare amicizia con la celebre Palla.  Sulla pagina Facebook la clinica si è espressa così: “Lo abbiamo affidato a Bianca. Il fratellino di Maurilio, lo chiameremo Neil, il nostro astronauta”. Si conclude così in modo positivo una storia iniziata nel peggiore dei modi: il piccolo Neil, abbandonato e letteralmente gettato via, ha ora un rifugio sicuro e una ‘madre’ che si prende cura di lui. Una bella notizia, dunque, in arrivo dalla clinica che ci aveva lasciati con la triste notizia della scomparsa di Mauro.