Home News Meghan Markle dopo la megxit continua a lottare per gli animali...

Meghan Markle dopo la megxit continua a lottare per gli animali di Londra

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:36
CONDIVIDI

Meghan Markle in segreto ha continuato a collaborare con il suo patrocinio per lottare per i diritti e per i finanziamenti per gli animali di Londra durante a pandemia di covid-19.

Meghan Markle
Meghan Markle (Foto Instagram)

Meghan Markle non smette di far parlare di se dopo quella che è stata definita la Megxit si pensava che la duchessa avesse ” abbandonato” tutti i suoi atti di carità nei confronti della popolazione inglese.

Meghan Markle continua a prendersi cura degli animali di Londra

Meghan Markle
Meghan Markle (Foto Instagram)

In realtà la duchessa di 38 anni che ora vive in una villa da circa 18 milioni a Beverly Hills nonostante la lontananza continua a preoccuparsi dei suoi sudditi soprattutto di quelli che appartengono al regno animale.

Infatti Meghan è rimasta in contatto con il suo patrocinio il Mayhew durante la crisi, secondo il funzionario dei media dell’ente benefico. Sul sito dell’ente si può leggere infatti come fondi extra siano necessari per sostentare e aiutare gli animali durante la pandemia di covid-19 che ha coinvolto tutto il mondo .

Servirebbero infatti fondi per acquistare forniture sia alimentari che medicinali per poter continuare a sostentare gli animali di cui l’ente si occupa.

Una delle porta voce dell’associazione ha infatti dichiarato di essere rimasta in contatto con la duchessa anche dopo il suo ritorno in America dal servizio reale, e di non poter rivelare altro per quanto riguarda la duchessa.

Ma una fonte del team del Sussex ha spiegato: “La Duchessa è in contatto e sta lavorando con Mayhew in questo momento”.

Secondo quanto riportato infatti l’associazione non si occuperebbe solo del sostentamento di animali ma anche di quello di moltissime persone che si trovano in difficoltà durante la pandemia.

Il portavoce ha infatti aggiunto :” è più di una classica carità animale sostiene così tante altre persone nella comunità”.

Il porta voce ha poi continuato asserendo “Abbiamo disperatamente bisogno di fondi extra per acquistare forniture di cibo, rifiuti, pulci e trattamento dei vermi, poiché i nostri fornitori si stanno esaurendo”.

Sembra infatti che l’associazione durante questo drammatico periodo abbia ricevuto molteplici chiamate di persone in difficoltà in cerca di aiuto . “Hanno un disperato bisogno di aiuto a causa dell’isolamento o della situazione di vulnerabilità nella quale si trovano attualmente”.

Durante a pandemia gli eventi di beneficenza per sostenere sia gli animali che le persone sono stati annullati cosi le donazioni sono drasticamente calate e per poter continuare a contribuire per il sostentamento degli animali e delle persone che si sono rivolte all’associazione servono 6.000 sterline.

Meghan, è una sostenitrice dell’adozione di cani da salvataggio, ha scelto la carità Mayhew per il benessere degli animali come uno dei suoi primi impegni, nel 2019 la duchessa aveva visitato un rifugio e a sorpresa a settembre facendo beneficenza prima di tornare in Canada secondo alcune indiscrezioni nel 2020 in un altro rifugio aveva adottato un altro cane.

Mayhew è stata  fondata nel 1886 è un’associazione che tutt’ora si occupa del benessere degli animali, mantenendo cani e gatti, che siano animali domestici o compagni per i senzatetto, al sicuro e al fianco dei loro proprietari, e sostenendo le comunità.

Fornisce servizi veterinari per i proprietari in condizioni economiche precarie o di vulnerabilità e ha un team di funzionari per il benessere degli animali che lavorano con residenti locali per aiutare.

potrebbe interessarti anche: