Home News Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino di una macchina in corsa

Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino di una macchina in corsa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:11
CONDIVIDI

Mercy è una bellissima e dolcissima gattina che è stata lanciata fuori da un finestrino di una macchina in corsa. 

Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino (foto Facebook)
Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino (foto Facebook)

Vi parliamo spesso di storie di abbandono, ma la vicenda di oggi ci mette a confronto con la malvagità delle persone. Gli uomini, non tutti, sono addirittura capaci di buttare un gatto fuori dal finestrino di una macchina in corsa, proprio come se fosse una cicca di sigaretta.

La nostra storia inizia da qui. Ci troviamo in Alabama, stato sud-orientale degli Stati Uniti. Un giorno, una donna mentre era alla guida della sua macchina, nota qualcosa di strano accadere nell’abitacolo che la precedeva.

L’uomo che guidava l’altra vettura ha di colpo buttato fuori dal finestrino una gattina. La donna che aveva intuito qualcosa dovette frenare di colpo per evitare l’impatto con Mercy. La signora accostò la macchina e prestò soccorso alla gattina abbandonata in modo a dir poco spregevole.

Le condizioni della gattina erano critiche, così Rita si rimise in macchina e immediatamente si recò dal veterinario più vicino per far visitare la piccola Mercy.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Blue Bayou, il cane abbandonato in un negozio di auto – VIDEO

Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino di una macchina in corsa

Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino (foto Facebook)
Mercy, la gattina gettata fuori dal finestrino (foto Facebook)

Una volta arrivata in clinica, il veterinario constatò che Mercy, gatto american short hair, aveva delle ferite gravi riportate alle zampine. Secondo il dottore, le zampe della gattina erano state bruciate prima di gettarla fuori dal finestrino. Con l’impatto sull’asfalto il quadro clinico era peggiorato.

La nostra amica a quattro zampe soffriva molto e così i medici sono intervenuti immediatamente somministrandole alcuni antibiotici. Sempre secondo il veterinario, i tessuti persi da Mercy si sarebbero ricomposti in poco tempo.

A prendersi cura di mercy è stata l’associazione Kitty Kat Haven & Rescue  che ha dato vita a una raccolta fondi per aiutare i volontari con le spese costose dei farmaci che servivano per aiutare la nostra amica a quattro zampe.

Sono state molte le persone che hanno contribuito alla causa di Mercy e giorno dopo giorno, le condizioni della gattina miglioravano vistosamente. Al momento, anche se le sue condizioni sono nettamente migliori di quelle iniziali, la gattina si trova ancora nel rifugio. I volontari si auspicano che trovi una nuova famiglia nel più breve tempo possibile.