Home News Messina: cane abbandonato legato ad un palo, individuato il responsabile

Messina: cane abbandonato legato ad un palo, individuato il responsabile

Messina: un cane è stato abbandonato legato ad un palo in pieno centro cittadino. Il responsabile è stato individuato e denunciato dalla polizia municipale

cane legato palo messina
Cagnolino legato (Foto Pixabay)

Un orribile gesto compiuto, senza ritegno, in pieno centro abitato. É accaduto proprio ieri pomeriggio nella città di Messina, un cane è stato abbandonato legato ad un palo mediante una corda.

Il cagnolino, visibilmente malnutrito e disidratato, era così debilitato da non riuscire neanche a muoversi.
Il vile atto compiuto in un luogo non nascosto e non a tarda ora ha però portato ad un’importante svolta: il responsabile è stato individuato dalle forze dell’ordine.

Lega il cane ad un palo e lo abbandona in pieno centro, viene rintracciato

cane legato palo pieno centro
Cagnolino (Foto Pixabay)

Un altro disumano caso di abbandono interessa la Sicilia. Dopo la vicenda di Peonia, la cagnolina abbandonata trovata in una scatola di cartone con un pannolino addosso avvenuta a Palermo, stavolta è Messina a fare da scenario al vile gesto.

Ma se nel caso di Peonia le possibilità di individuare i responsabili dell’orribile atto sono prossime allo zero, in questa circostanza gli eventi si sono evoluti diversamente.
Il colpevole dell’abbandono del cagnolino, infatti, è stato individuato dagli agenti della polizia municipale di Messina.

Ad allertare le forze dell’ordine è stata la segnalazione di un residente. Il cittadino non aveva semplicemente trovato il povero cane legato ad palo, ma aveva assistito all’intera scena. Il responsabile è stato fotografato mentre compiva il crudele atto.

La testimonianza del cittadino ha dato il via alle indagini che hanno permesso, nella stessa giornata di ieri in tarda serata, di rintracciare il colpevole.

L’uomo è stato rintracciato presso il proprio domicilio e denunciato. Ora dovrà rispondere delle accuse di maltrattamento e abbandono di animali. Mentre, il mezzo utilizzato per trasportare il quattro zampe è stato sottoposto a sequestro.

Attualmente sono in corso ulteriori accertamenti per l’occupazione abusiva di un appartamento Comunale.

Ci auguriamo che il povero cucciolo possa presto avere una seconda opportunità, con una famiglia amorevole che gli dia tutto l’amore che probabilmente non ha mai conosciuto.

Potrebbe interessarti anche: Il cucciolo di cane incatenato e abbandonato fuori da una chiesa

M. L.