Home News E’ morta Hanako, l’elefantessa che non ha mai visto la natura

E’ morta Hanako, l’elefantessa che non ha mai visto la natura

CONDIVIDI

hanako

Hanako è stata liberata con la morte! L’elefantessa ha vissuto oltre 60 anni rinchiusa da mura di cemento, senza mai vedere una volta la natura selvaggia. Da quando aveva solo due anni è stata trasportata nello zoo Inokashira, in Giappone, e qui è rimasta fino alla sua morte avvenuta in questa settimana all’età di sessantanove anni. Un turista aveva lanciato una petizione per liberarla dopo aver visto l’elefantessa soffrire in quella prigione di cemento: “Trascorre le sue giornate come se fosse se non fosse più in vita” ha raccontato l’uomo. Nonostante le 470mila adesioni alla su petizione, però, la direzione dello zoo si è sempre rifiutata di liberare Hanako, sostenendo che l’animale fosse sano e felice. Eppure il comportamento dell’elefante ha dimostrato l’esatto contrario: era spesso violento, mentre gli elefanti sono animali sociali abituati a vivere in gruppo tra i propri simili. Hanako invece ha vissuto tutta una vita da sola e priva di legami affettivi. Negli ultimi anni aveva anche perso i denti, non riusciva a mangiare in modo corretto e soffriva di problemi digestivi. Questa settimana è morta, era l’elefante più vecchio in Giappone. Per molti però sarà ricordato come l’animale più triste di sempre.