Home News Addio Nobiko, morto il “gatto lungo” che aveva conquistato il web

Addio Nobiko, morto il “gatto lungo” che aveva conquistato il web

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:53
CONDIVIDI

A 18 anni è morto Nobiko, il gatto “lungo” che dopo uno scatto aveva conquistato tutto il web diventando una vera star.

morto nobiko gatto lungo
Nobiko il “gatto lungo” star del web è morto (Fonte Facebook)

Annunciare una morte non è mai una cosa semplice. Tanti di noi se ne vanno senza nemmeno disturbare. Così è la vita. Peccato, però, che non ce lo insegnano fin da piccini. Purtroppo la morte è parte integrante della vita e dovremmo comprenderla per quella che è: un passaggio dell’intera vita. Che sia da un mondo a un altro, poi, questa spetta deciderlo o pensarlo ad ognuno di noi. Pensarla, però, costa, ma ci induce a riflettere sul senso della vita stessa.

Ancora più toccanti sono le morti di quei personaggi che entrano nel nostro quotidiano, come personaggi televisivi, attori, comici, politici, ma anche, e soprattutto, i nostri amici a quattro zampe. Ci sono degli animali che, improvvisamente, grazie a un semplice video o uno scatto fatto da qualche essere umano diventano virali e famosi. Il web si scatena appresso alle loro facce: buffe, addolorate, colte, meschine e anche “lunghe”. Non parliamo del viso, in questo caso, ma del corpo di Nobiko, il “gatto lungo”, diventato una star del web. Oggi, però, lo ricordiamo perché ci lascia per sempre.

Ti potrebbe interessare anche: Gatto invisibile: l’immagine virale che fa impazzire il web

Nobiko se ne va per sempre: il gatto che ispirò una linea di asciugamani

nobiko gatto lungo morto
Nobiko in una posizione “normale” (Fonte Facebook)

Se ne va per sempre, ma ora, e per sempre, rimarrà il “gatto lungo”, un record o se vogliamo un’immagine tutta sua che nessuno potrà più togliere, dallo scenario davanti ai proprio occhi e dal web stesso.

Nobiko era diventato famoso per via di una foto, i famosi Meme: parliamo di quelle immagini che fanno il giro del mondo in pochi istanti fino a non sapere nemmeno chi le ha messe in circolo qualche attimo primo. Il gatto aveva il corpo allungato di 65 centimetri, mentre con le zampe anteriori era allungato in avanti quasi fosse in grado di spiccare il volo, con annessa faccia più che buffa.

Il corpo del gatto fece subito il giro dei social, su Internet, nei telefonini. Insomma: un po’ dappertutto, tanto da ispirare una line di asciugamani che oseremo dire… molto lunga. Purtroppo, però, in questi giorni ci ha lasciato per il peggiorare della sua situazione di salute, con alle spalle ben 18 di vita. A dare l’annuncio è stato il suo stesso padrone via Twitter, molto amareggiato per la perdita del suo amico a quattro zampe.

Nobiko era considerato a tutti gli effetti una vera star del web, come lo è stato per tanto tempo (e continua a esserlo tuttora) il gatto ripreso mentre giocava a Sudoku, con le immagini divenute subito virali.

Davide Garritano