Home News Mosley: cresciuto senza affetto, ora è totalmente cambiato

Mosley: cresciuto senza affetto, ora è totalmente cambiato

CONDIVIDI

levriero

Lui è Mosley, un bellissimo Levriero di 4 anni che è scampato alla morte dopo aver trascorso un’intera carriera nel mondo delle corse. Quando è stato salvato, l’animale era talmente traumatizzato dai modi violenti di chi lo aveva addestrato fino a quel momento che faceva fatica a relazionarsi con gli umani. Dopo essere stato portato al  Going Home Greyhounds, centro di Pittsburgh che si occupa di salvare i levrieri, è stato adottato sa Scott e sua moglie che hanno detto di lui: “Venendo dal mondo delle corse, era abituato a stare con gli altri cani e in mezzo al rumore, per questo quando lo abbiamo portato a casa per lui è stato un grande cambiamento: soffriva di ansia ed era molto spaventato”. Il cane dunque non sapeva neanche cosa fosse l’affetto perchè mai nessuno era stato buono con lui.Ma con il tempo Mosley è riuscito a superare i suoi traumi ed è diventato un cane dalla dolcezza incommensurabile. E così, quando la moglie di Scott è rimasta incinta, il cane “è diventato molto più protettivo, soprattutto verso la fine della gravidanza” e quando è nato il piccolo Lucas Mosley è diventato come un fratello per lui, donandogli da subito tanto affetto.