Home News Mucche impazzite feriscono un’uomo e uccidono il cane

Mucche impazzite feriscono un’uomo e uccidono il cane

CONDIVIDI

Un’uomo stava passeggiando tranquillamente in una foresta con il suo cane quando si è visto presentare un branco di mucche che lo hanno attaccato ferendo lui e uccidendo il cane.

Mucche e vitelli (pixarbay)

E’ accaduto a Bannalp vicino ad un bacino idrico posizionato nel comune di Wolfenschiessen nel cantone svizzero del Nidvaldo, un uomo stava passeggiando nella zona nord-ovest della riserva naturale quando si è imbattuto in una mandria di mucche.

L’uomo vedendo gli animali mansueti decise quindi di continuare la sua passeggiata con il cane passando in mezzo alle mucche.

I bovini però innervositi dalla presenza del cane hanno dato i primi segni di agitazione per poi puntare e caricare entrambi ferendo gravemente l’uomo e uccidendo sul colpo il povero cane.

Un comportamento molto insolito quello dei bovini che solitamente se non disturbati risultano essere animali mansueti.

morso ragno cane
(Pixabay) Foto repertorio cane nell’erba

potrebbe interessarti anche—>Macellazione animali, ogni anno muoiono in 65 miliardi tra bovini ed altre specie

La psicologa animale Tamara Fretz ha dato una spiegazione per l’accaduto:”Le mucche non sempre gestiscono bene la presenza dei cani, in fin dei conti sono simili ai lupi, e alle mucche madri con vitelli piccoli possono apparire come una minaccia”.

Un aggravante della già precaria situazione è stato probabilmente anche il caldo: “Sicuramente aumenta lo stress, in questi casi quando un animale della mandria comincia a correre gli altri la seguono”

“Non è perché da 3’000 anni le mungiamo e macelliamo che dobbiamo aspettarci che siano passive in tutto. Non sono macchine, sono esseri pensanti”, “L’escursionista è stato davvero fortunato, poteva finire in tragedia”.”Fate attenzione se ci sono vitellini e comportatevi di conseguenza. In ogni caso tenete sempre una distanza di sicurezza”.

L’uomo gravemente ferito è infatti stato trasportato in ospedale.

Nonostante sembri una cosa molto inconsueta non è la prima volta che accade, una donna di 54 anni era a passeggio con il suo cane quando abbandonò il sentiero per non passare vicino all’erba alta e si ritrovò a camminare in una recinzione con all’interno circa 20 bovini.

Mucche al pascolo

potrebbe interessarti anche—>Inchiesta, fistulazione delle mucche: gli orrori in un centro di ricerca in nutrizione animale

Le mucche innervosite dal cane attaccarono la donna, che per difendere il suo amato cucciolo rimase gravemente ferita con tre vertebre e otto costole rotte. Il cane fortunatamente riusci a scappare e andò a chiamare aiuto, la donna riusci a trascinarsi sotto la recinzione elettrificata dove rimase per circa 5 ore prima di essere portata in salvo.
La vittima è stata portata in elicottero di salvataggio aereo all’ospedale di Basilea dove è stata operata.

Nel 2015 un turista tedesco è stato ucciso dalle mucche mentre passeggiava nella zona di Laax nei Grigioni, portando la regione a installare cartelli che avvertivano gli escursionisti di non avvicinarsi alle mucche , in particolare quelle con vitelli.

Nel 2014 una famiglia di turisti è stata attaccata da una mucca con un vitello sopra Davos, mentre nel 2012 una donna è stata attaccata da mucche in un pascolo sopra Saint-Gingolph nel Canton Vallese.

L.L.

potrebbe interessarti anche—>Mucca uccisa atrocemente mentre scappa dal mattatoio ; FOTO

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News. Se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI.