Home News Nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo: perché è un evento raro...

Nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo: perché è un evento raro VIDEO

La nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo è davvero un evento raro a cui assistere: perché e l’importanza di questo video.

nascita cucciolo bradipo tridattilo
Video della nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo (Foto Pixabay)

I turisti in Costa Rica hanno recentemente assistito a un evento raro: la nascita di un bradipo tridattilo.

Steven Vela, una guida della compagnia Canoa Aventura, individuò il bradipo dalla gola marrone ( Bradypus variegatus ) dal finestrino, vicino a La Fortuna, non lontano dal Parco Nazionale del vulcano Arenal. Quando si fermò, non aveva idea che l’animale fosse nelle ultime fasi del travaglio.

Nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo: perché è un evento raro a cui assistere VIDEO TWITTER

bradipo tridattilo video
La nascita di un cucciolo di bradipo tridattilo, ripresa nel video, è stata emozionante ma non senza cardiopalma (Foto Pixabay)

Pochi secondi dopo la nascita del bradipo, il cucciolo scivolò fuori dalla stretta di sua madre. Ma invece di precipitare sul pavimento della foresta sottostante il cucciolo penzolava dal suo cordone ombelicale, provocando sussulti agli spettatori. Forse sorprendente per il mammifero più lento del mondo, la madre ha prontamente allungato la mano e ha abbracciato il bambino contro il suo corpo, leccandolo per lavarlo.

“È stato qualcosa di straordinario”, afferma Vela, che ha filmato l’evento, in un messaggio di Facebook. “Penso che morirò e non vedrò mai qualcosa di simile [di nuovo]”.

Probabilmente Vela ha ragione. Assistere a una simile nascita è estremamente raro, afferma Rebecca Cliffe , direttore esecutivo della Sloth Conservation Foundation, con sede in Costa Rica. “Non molte persone hanno visto questo, soprattutto in un bradipo [tridattilo]”, dice.

Per cominciare, i bradipi sono creature sedentarie quasi sempre nascoste nelle cime degli alberi. I bradipi tridattili, di cui esistono quattro specie viventi, sono anche molto più difficili da individuare in natura rispetto ai loro cugini, i bradipi didattili.

Meno chiaro, tuttavia, è se il cordone ombelicale di solito agisce come un dispositivo salvavita per i mammiferi che vivono sugli alberi: semplicemente non ci sono abbastanza osservazioni per saperlo con certezza.

Ma il video illustra perché i video naturalistici fatti dai cittadini sono importanti: offre uno sguardo prezioso sul comportamento di una specie che può aiutare gli scienziati a colmare lacune di conoscenza su quella particolare specie. Inoltre, tali osservazioni possono fornire dati agli esperti nell’elaborazione di piani di conservazione.

Il bradipo marrone, diffuso tra le aree protette dell’America centrale e meridionale, non è in pericolo di estinzione, ma altre specie di bradipo lo sono, come il bradipo tridattilo pigmeo in pericolo di estinzione.

Potrebbero interessarti anche >>> 

T.F.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI