Home News New York, donna teneva quaranta gatti in congelatore

New York, donna teneva quaranta gatti in congelatore

CONDIVIDI

gattini-gabbietta

A New York la polizia ha scoperto decine di gatti congelati stipati in un box di Long Island, nel Queens. I felini si trovavano in due congelatori, quindi non c’è alcun dubbio sul fatto che fossero stati ammassati lì di proposito, avvolti in dei sacchetti di plastica e lasciati al gelo. In tutto sono circa quaranta i corpi di gatti scoperti dalle forze dell’ordine, e ha generato raccapriccio in particolare il ritrovamento di un micio completamente privo di pelo (gli è stato probabilmente rimosso) e sistemato su di un piatto di portata. Da una prima indagine è emerso che il garage apparteneva ad una donna 66enne di Brooklyn, che da maggio 2014 a luglio 2015 ha tenuto il locale in affitto pagando regolarmente ogni mese. Adesso gli investigatori la stanno cercando. Ma questo è soltanto l’ultimo episodio di una serie di maltrattamenti ai danni dei gatti avvenuto nel mondo: qualche giorno fa a Roma era successo questo.