Home News Nina Moric arriva dal veterinario: il gatto, però, rimane a casa

Nina Moric arriva dal veterinario: il gatto, però, rimane a casa

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:46
CONDIVIDI

Nina Moric è tornata alla cronaca per un gesto molto simpatico e alquanto bizzarro: è arrivata fino al veterinario, ma il gatto era a casa.

nina moric veterinario gatto
Nina Moric e il suo gatto davanti lo specchio (Screenshot Instagram)

Che la “corsa” non sia più solo uno sport (purtroppo) ma un modo di fare quotidiano, è sotto gli occhi di tutti. E la prima corsa verso la quale porgiamo le nostre gambe, mani, piedi è sicuramente il posto di lavoro. Se lo smart working ha diversificato (non troppo) le cose, non le ha, però, cambiate. Corriamo e spesso non lo sappiamo nemmeno noi, il motivo, ovviamente, di tale corsa. Nemmeno fossimo Pietro Mennea.

Poi, va a finire che, la corsa la riproponiamo anche nel nostro semplice quotidiano. E con semplice s’intendono le cose che in teoria (e anche in pratica) ci dovrebbero alleviare il nostro vivere. Quelle per cui possiamo permetterci il lusso di pensare, di non occupare, a tutta velocità, il tempo. Una di queste cose viene rappresentata anche dall’affetto verso i nostri amici a quattro zampe. Guardarli negli occhi, osservarli nei loro movimenti, averli accanto dovrebbe indurci a fare tutto ciò meno di… corsa. E invece no, anche lì, ogni tanto, pecchiamo. Com’è successo a Nina Moric. La showgirl croata naturalizzata italiana se n’è andata dal veterinario. E fin qui niente di straordinario. Il problema, però, è che il suo gatto non era con lei.

Ti potrebbe interessare anche: Nina Moric ha morso e cacciato il cane di Luigi Favoloso

Nina Moric corre dal veterinario: prima di scendere dalla macchina si accorge dov’è il gatto

nina moric luigi favoloso
Nina Moric in un programma televisivo (Foto Web)

Una piccola, o grande che sia, visita dal veterinario non fa mai male a nessuno dei nostri amici a quattro zampe. Anzi: ogni tanto è doveroso portarli per un controllo di routine. Ecco: ora concentriamoci sulla parola “portare”.

Protagonista dell’increscioso (nemmeno tanto) fatto è Nina Moric. Quest’ultima, all’interno della sua automobile, ha dapprima registrato un video e poi pubblicato una story su Instagram con cui ha svelato, a tutti i suoi follower, cosa le stava passando per la testa, e, soprattutto, cosa aveva combinato qualche attimo prima di entrare nella macchina. La destinazione era il veterinario, la visita non di certo per lei, e l’assente, ingiustificato il suo gatto. Ha confessato di averlo dimenticato a casa e di aver portato con sé… solo se stessa e la sua testa fra le nuvole.

La Moric, con un sorriso a metà sulle labbra e la faccia, potremmo dire, un po’ sconvolta, nel suo video ha dichiarato che: “Guardate un po’, eccomi qui. Sapete dove sono? Davanti al veterinario per una semplice visita al mio gatto. Purtroppo, però, lui me lo sono scordato a casa”. Se la ride, ma nemmeno troppo. Mani tra i capelli e sguardo consolato, con tanto di pianto finale (finto ovviamente). Poi aggiunge: “Credo che ora, la visita, la vado a fare io”. E giù il sipario per la bella showgirl che ultimamente, forse, per altre faccende personali scorda la testa un po’ dappertutto. Ora, oltre la testa, anche il gatto che, sicuramente, sarà tornata a prendere e lo avrà riportato per farlo, questa volta davvero, visitare.

Davide Garritano