Home News Nuova Ordinanza Covid-19: Fasce orarie per portare gli animali a spasso

Nuova Ordinanza Covid-19: Fasce orarie per portare gli animali a spasso

Nuova ordinanza restrittiva per evitare che i cittadini eludano le regole, gli animali potranno essere portati a spasso solo in 3 fasce orarie a non più di 200 metri dal proprio domicilio.

Nuova ordinanza per portare i cani a spasso
Nuova ordinanza per portare i cani a spasso imposte fasce orarie (Foto Pixabay)

Un Sindaco nel Barese ha imposto una nuova ordinanza per evitare di trasgredire alle regole imposte dal Decreto Ministeriale io resto a casa a causa dell’incessante diffondersi del virus, seppur in maniera ridotta rispetto all’inizio dell’epidemia.

Nuova ordinanza fasce orarie

Cane a spasso fasce orarie
Nuova ordinanza: il cane va a spasso in fasce orarie stabilite (Foto iStock)

Il sindaco di Terlizzi un Comune nei pressi di Bari in Puglia ha emanato un ordinanza per stabilire le fasce orarie per portare il proprio animale domestico a spasso.

Nonostante siano  state prolungate fino al 3 maggio le misure di sicurezza che impongono  il divieto di uscire senza un reale bisogno, in moltissimi, con la scusa di uscire a portare il cane fuori per i propri bisogni, passeggiano liberamente per la città ed è per questo che il sindaco Gemmato in una diretta Facebook ha esortato tutti i cittadini a rispettare la nuova ordinanza.

L’ordinanza del sindaco infatti  comprende delle fasce orarie per uscire con il proprio cane e la limitazione di circolare entro e non oltre i 200 metri dal proprio domicilio.

Definita come “una stretta rispetto alle abitudini elusive” il sindaco nella diretta Facebook ha spiegato i motivi che lo hanno portato a emanare questa nuova ordinanza restrittiva.

Secondo il primo cittadino infatti molte persone si recano più di 10 volte al giorno in strada per far passeggiare i propri amici a quattro zampe, e nonostante non si stia trasgredendo alcuna regola il fatto di uscire così tante volte implica una elusione delle regole imposte, a discapito di tutti i cittadini.

La noncuranza con cui si esce a ogni ora con il proprio animale domestico sta diventando un fardello, poiché potrebbe aumentare il rischio di contagio e di diffusione del virus.

La nuova ordinanza conferma la continuazione della chiusura del cimitero comunale e stabilisce che ” il passeggio con animali di compagnia non oltre la distanza di 200 metri dalla propria residenza o domicilio, evitando in ogni caso assembramenti e mantenendo comunque la distanza di almeno un metro tra le persone, esclusivamente in tre fasce orarie: dalle 6 alle 9, dalle 14 alle 16 e dalle 19 alle 24“.

Sarà quindi ancora possibile portare fuori i propri animali 3 volte al giorno solo negli orari stabiliti cercando il più possibile di evitare assembramenti .

Sospensione ordinanza fasce orarie

emergenza coronavirus portare cane a spasso
Sospesa la nuova ordinanza con fasce orarie per portare il cane a spasso (Foto Pixabay)

Nelle ultime ore però grazie all’aiuto di una associazione animalista sembra che il sindaco abbia annunciato sempre tramite una diretta Facebook di voler sospendere momentaneamente l’ordinanza.

Secondo quanto riferito dal sindaco stesso infatti una associazione animalista sembra essersi offerta di effettuare un’ operazione congiunta con la polizia municipale per far si che vengano controllati tutti  “furbetti” che con la scusa del portare a spasso il cane passavano non curanti delle conseguenze tutta la giornata fuori dalla propria abitazione.

Il sindaco in un post Facebook ha poi voluto ricordare quanto lui ami gli animali : “Amo gli animali e non farei mai nulla che possa far male ai cani. So bene che per tante persone i cani sono come dei figli, ma non dimentichiamoci che questa pandemia obbliga tutti noi e i figli a non uscire di casa”.

In questo momento in cui ci si affretta tanto a parlare di “ripartenza” e “fase due”, credo sia importante non far passare il messaggio sbagliato che si può abbassare la guardia”.

Bisogna non dimenticare che siamo ancora in emergenza


Potrebbe interessarti anche:

L.L.