Home News Orso picchiato al circo perde la pazienza: come va a finire –...

Orso picchiato al circo perde la pazienza: come va a finire – VIDEO

CONDIVIDI
orso picchiato
(screenshot video)

Un orso viene picchiato al circo perché si rifiuta di fare un numero e perde la pazienza: un video mostra come è andata a finire.

Un orso spaventato costretto a cavalcare uno skateboard in un circo russo nella regione di Volgograd è stato picchiato dai suoi allenatori. L’animale era costretto a esibirsi e veniva preso a frustate. Così ha scelto di ribellarsi. Stando al video, l’orso è spinto giù da una rampa sullo skateboard, e quando ha raggiunto il fondo, un domatore gli ha tirato la catena. Questa era legata al collo dell’animale.

Leggi anche –> Russia: orso mascotte di una partita di calcio, è polemica

La reazione dell’orso picchiato in pubblico

A quel comando, l’animale avrebbe dovuto eseguire un altro trucco. L’orso sembra spaventato e ribolle mentre cerca di fuggire. Qualche istante dopo un altro addestratore ha iniziato a colpire l’orso con un bastone, mentre la persona che tiene la catena cerca di mantenere l’animale fermo. Apparentemente per difendersi, l’orso afferra l’allenatore che lo ha picchiato con un bastone, una donna, e la scaglia a terra mentre una terza persona corre sul palco e si lancia contro l’animale per fermarlo.

Quando l’animale in preda al panico finalmente lascia la presa, si accuccia ai bordi dell’arena e inizia a dondolare avanti e indietro proprio come una vittima sconfitta degli abusi. Nessuno degli addestratori sembrava essere stato ferito. Le persone del pubblico spaventate erano a pochi passi e cominciarono a urlare.

Orso picchiato al circo: la testimonianza di una donna

Secondo il Daily Mail, una residente locale, Anastasia Mischerina, era stata allo spettacolo con i suoi parenti e il suo bambino. La famiglia si è seduta in prima fila e quando è stata annunciata la performance dell’orso, la donna si è spostata verso l’uscita. Quindi ha filmato l’intera esibizione stando in piedi e ha documentato quando accaduto. “Anche in video è chiaro che l’animale era nervoso”, ha dichiarato Anastasia.

La donna ha proseguito: “Riluttante a scivolare giù dalla rampa, l’animale voleva andarsene, ma è stato tirato indietro. Forse si è reso conto che un’altra fustigazione lo stava aspettando e ha deciso di attaccare per primo”. Qualche giorno fa, in Russia, aveva fatto clamore il video di un orso che soffiava una vuvuzela (corno di plastica) mentre era in giro a Mosca in jeep dopo la vittoria nella partita d’esordio della Coppa del Mondo contro l’Arabia Saudita.