Home News Pappagallo Cenerino cade in un tombino salvata da una youtuber

Pappagallo Cenerino cade in un tombino salvata da una youtuber

CONDIVIDI

LOS ANGELES, California – Milly, un pappagallo Cenerino di 10 anni, è rimasto intrappolato in un tombino fognario per quasi tre notti.

animali salvati pappagallo cenerino
Animali salvati, Pappagallo cenerino

potrebbe interessarti anche—>/la-fine-terribile-pappagallina-colpa-del-veterinario/

Il suo proprietario, Arturo Vasquez, per farsi aiutare chiamò immediatamente i vigili del fuoco e le forze dell’ordine della città, ma di rimando gli venne risposto che non c’era alcun mezzo per aiutarlo e che quindi non potevano essere d’aiuto.

Disperato Arturo non sapendo come poter aiutare il suo amico volatile chiese ad una sua parente, che era una fan della star di YouTube, Marlene McChehen che decise di mettersi in contatto con lei.

McChehen, essendo un’amante dei pappagalli, ha risposto immediatamente all’e-mail che le era stata inviata.

“Dove e quando? Mandami le foto e se è reale, ci sarò. Non so cosa possiamo fare, ma qualcosa faremo”. La nota youtuber è riuscita a raggruppare un gruppo di volontari per il salvataggio di Milly.

I soccorritori hanno lavorato anche di notte per due giorni senza sosta, improvvisando con macchine fotografiche, acqua, tubi in PVC e macchine telecomandate. Hanno persino assunto un idraulico per aiutarli nell’impresa.

Pappagallo cenerino

Il problema era far uscire il pappagallo dal tombino nello stesso modo in cui vi si era infilato. I volontari si erano riuniti per studiare la situazione e individuare la migliore strategia per recuperare il volatile.

Il gruppo di soccorritori si è trovato di fronte a diversi inconvenienti durante tutto il processo, dai tubi in PVC rotti a Milly che si è spaventata con l’acqua ed era saltata su un tubo. Ogni cosa ha rallentato il salvataggio, ma alla fine, la terza notte, i volontari sono riusciti a convincere Milly ad uscire dallo scarico, in modo sicuro, offrendole da mangiare in una bacinella.

Era sporca e spaventata quando finalmente è uscita dal tombino. Il padrone Arturo l’ha portata immediatamente a casa per riscaldarla, nutrendola e pulendola dalla sporcizia. Dopo qualche giorno, la piccola Milly si stava riprendendo.

Arturo ha dichiarato che sarà per sempre grato alla youtuber e ai volontari che lo hanno aiutato per recuperare la piccola Milly.

Ecco il video del soccorso:

potrebbe interessarti anche—>animali/polli-e-volatili/pappagallini-ondulati-vivere-sani-a-lungo

L.L

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI