Home News Pastore tedesco rimane incastrato in un cancello: lo salvano i vigili del...

Pastore tedesco rimane incastrato in un cancello: lo salvano i vigili del fuoco

ULTIMO AGGIORNAMENTO 13:45
CONDIVIDI

Sempre più importante l’intervento dei pomieri quando un cane rimane incastrato da qualche parte: come il pastore tedesco rimasto tra le sbarre di un cancello.

pastore tedesco cancello
Pastore tedesco incastrato nel cancello (Fonte Facebook)

Nella vita, da soli, non ce la possiamo mai cavare. Spesso e volentieri abbiamo bisogno dell’aiuto di qualcun altro. Anche se ultimamente, chiedere aiuto, è diventato più un atto di estremo coraggio che un modo di stare e insieme e convivere con l’altro che è accanto a noi.

Sarà un po’ per la società che si è formata, sarà un po’ perché siamo diventati tutti più individualisti, ma l’aiuto è una cosa che spesso facciamo proprio fatica a chiedere. Per fortuna, quando serve, spesso ci viene dato dalle autorità competenti. Questo non vuol dire fare a meno dell’aiuto come “morale”, ma se non viene da noi, almeno arriva da chi un aiuto ce lo dà molto volentieri.

Con questo discorso apriamo la vicenda di oggi che vede coinvolto un Pastore Tedesco. Il cane, senza volerlo o andando a ficcarsi in una situazione poco consona, è rimasto incastrato tra le sbarre di un cancello. Dacché sembrava una vicenda di poco conto, si è trasformato in un vero e proprio intervento.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE QUESTO ARTICOLO: Il cane cade nel dirupo: i vigili del fuoco lo salvano dopo 8 ore

Il cancello è troppo stretto: il pastore tedesco “richiama” l’aiuto dei pompieri che lo salvano in tempo

vigili del fuoco
Tempestivo e risolutivo l’intervento dei Vigili del Fuoco (Foto Adobe Stock)

Non sempre una situazione divertente può rimanere tale. Spesso ci infiliamo in casini che apparentemente potevano sembrare delle situazioni simpatiche ma che poi si rivelano dei posti angusti, se non proprio di dolore. La stessa cosa che stava per accadere a un Pastore Tedesco in quel di Catanzaro.

Il cane, forse preso da un momento di euforia o di gioco, ha cercato di passare attraverso le sbarre di un cancello. Non si è accorto, però, che quest’ultimo era troppo stretto per la sua portata. Appena ha infilato mezzo corpo è rimasto incastonato dentro i ferri che compongono un normale cancello di casa. In un primo momento ha cercato di dimenarsi, poi però è rimasto del tutto incastrato. Una situazione che poteva portare subito dei pericoli, tra ferite e altri danni.

Dopo un po’ di tempo ci è voluto l’intervento dei Vigili del Fuoco che, dapprima sono intervenuti sul posto, lo hanno tranquillizzato e con degli attrezzi dati dalla stessa caserma, molto simili a quelli che usano un idraulico, sono riusciti a metterlo in salvo. Dopo attimi davvero concitati il Pastore Tedesco è tornato nelle mani e nelle braccia del proprietario che, felice, lo ha accolto con sé dopo il brutto spavento.

Davide Garritano