Home News Perche il cane ci fissa mentre fa i bisogni?

Perche il cane ci fissa mentre fa i bisogni?

CONDIVIDI

Schermata 2016-05-16 alle 13.19.21

A chiunque ha un cane sarà capitato di notare una “strana” abitudine che i nostri amici pelosi hanno. Quando li portiamo fuori, e sono nel bel mezzo dell’espletamento dei loro bisogni, notiamo che essi ci guardano fissi negli occhi. Questo comportamento per loro è totalmente normale, ed uno studio effettuato nel 2009 da alcuni scienziati riguardo il contatto visivo che c’è tra il cane ed il suo padrone ha dato diverse spiegazioni in materia.

Partiamo dal punto che i risultati emersi hanno dimostrato come nelle occhiate che si scambiano il cane ed il suo padrone nei nostri amici a 4 zampe producono la stessa reazione fisiologica che si crea tra una mamma ed un bambino. Ciò sta a significare che il cane vede il suo padrone come una figura genitoriale, e per questo, quando ne ha bisogno, tramite il suo sguardo ricerca conferme, certezze e sicurezze.

Ma questa è solo una delle spiegazioni che gli scienziati sono riuscite a dare a questa tipologia di comportamento. Le altre possibilità sono da ricercare magari nell’infanzia del cane, quando questo era un cucciolo, le prime volte che faceva i suoi bisogni al posto giusto veniva lodato per questo, e lui continua a guardarci ogni volta sperando di nuovo in una nostra approvazione, o in un complimento che lo renderebbe molto felice.

Un’altra spiegazione che è stata data è che il cane, quando è in posizione accovacciata, si sente più vulnerabile e facilmente attaccabile da un qualsiasi nemico. Il ricercare il nostro sguardo in quel momento è per lui istinto di sicurezza e protezione, sa che può stare tranquillo perche noi lo proteggeremo se dovesse averne bisogno.

Oppure potrebbe semplicemente avere bisogno di conferme, magari la sta facendo in un posto nuovo, ma non è sicuro di fare una cosa giusta, e ricerca nello sguardo amorevole del suo padrone un tacito assenso per sentirsi sicuro di ciò che fa.