Home News Perde il gatto durante un incendio devastante: lo ritrova grazie ai social

Perde il gatto durante un incendio devastante: lo ritrova grazie ai social

CONDIVIDI

contenuto 100% originale

Durante un incendio devastante che ha colpito la Columbia Britannica, la famiglia di Shannon Kowal è stata sfollata dalla propria abitazione in modo precipitoso. Purtroppo, durante le fasi concitate dei preparativi, il gatto di casa, un bellissimo esemplare bianco, impaurito, si è allontanato ed è andando smarrito.

Ore di angoscia per la famiglia affezionata all’animale, obbligata ad andare via dall’abitazione. Shannon è riuscita a mettere in salvo i suoi sette cani e l’altro gatto di casa, ma Ivy, il gatto prediletto di una delle figlie di Shannon era introvabile. E così, a malincuore, la famiglia ha dovuto mettersi in sicurezza senza di lui.

“Il giorno della nostra partenza era sparita nel nulla. Sono certa che non ha voluto farsi trovare volutamente”, ha raccontato Shannon.

Rientrata l’emergenza incendio, la famiglia è tornata a casa, passando le due settimane successive a cercare disperatamente il piccolo felino. Shannon ha condiviso appelli in rete e sui social chiedendo se qualche residente della zona l’avesse visto e fornisse informazioni.

Dopo diversi giorni, la famiglia aveva quasi perso la speranza e pensava di non rivedere mai più Ivy. Poi, il miracolo. Dopo due settimane un utente ha segnalato la presenza di un felino bianco lungo una strada di campagna a diversi chilometri dall’abitazione di Shannon. La madre assieme alle figlie si sono immediatamente precipitate sul posto. Quando una delle figlie ha iniziato a chiamare “Ivy, Ivy”, dal bosco è spuntata come per magia la dolce gatta. il piccolo felino si è subito precipitato in direzione della sua amica umana, lasciandosi prendere in braccio.

Il gatto felice di tornare a casa

Fortunatamente Ivy era in buone condizioni ed era riuscita a cavarsela nei boschi. Tuttavia, dal filmato del ritrovamento e dalle dichiarazioni della famiglia, pare proprio che fosse felice di ritrovare i suoi affetti e la sua casa. La sera stessa avrebbe mangiato appetitosamente e prima di addormentarsi ha dedicato tutto il suo tempo ad una sana e rigenerante toeletta e a qualche effusione con la sua padroncina.

La figlia di Shannon, Kinsey, dal canto suo, contenta di avere ritrovato la sua piccola amica, per la prima volta dopo diverse settimane, è riuscita a dormire tranquillamente.

Nel post condiviso da Shannon sul suo profilo facebook possiamo vedere il momento in cui le due bambine hanno ritrovato Ivy: “Due settimane dopo, grazie al potere dei social media, abbiamo ritrovato la nostra bambina. E’ un miracolo. Grazie a facebook è stato possibile rintracciare il luogo in cui si era smarrita Ivy”, ha commentato la donna, facendo parte della sua gioia e ringraziando tutti coloro che l’hanno aiutata e sostenuta nella ricerca.

C.D