Home News Perde la padrona, cane vaga per le strade con un cartello appeso...

Perde la padrona, cane vaga per le strade con un cartello appeso al collo

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:23
CONDIVIDI

Un cane, che aveva appena perso la sua padrona, vagava per le strade con un cartello appeso al collo. Il video che mostra il suo sguardo triste ha intenerito il mondo intero

cane cartello appeso collo
Chester, il cane che vagava con un cartello appeso al collo

La storia del dolce Fido di cui stiamo per raccontarvi è diventata virale per un particolare: il cane vagava da solo per le strade con un cartello che pendeva dal suo collo.
La nota scritta sul cartoncino raccontava la sua commovente storia: il piccolo aveva da poco perso la sua proprietaria e non aveva più un posto dove stare.

Potrebbe interessarti anche: Cane abbandonato con un cartello: nessuno si ferma, tranne un senzatetto

Cane cammina con un cartello al collo, la sua storia diventa virale

chester cane
Chester, il cane che vagava con un messaggio al collo

“Ciao, mi chiamo Chester. Per favore aiutami. La mia padrona è morta per Covid-19 e non ho un posto dove andare, non ignorarmi”.
E’ questa la scritta riportata sul cartoncino bianco che pendeva al collo di questo cucciolo dallo sguardo triste. Come è apparso questo messaggio? Ripercorriamo la sua storia.

Fino a poco tempo fa il Fido aveva una casa e una padrona che si occupava di lui, ma di recente la donna, che aveva contratto il Coronavirus, è venuta a mancare e il cane è rimasto solo al mondo.

La sua defunta proprietaria lavorava in un mercato a Lima, in Perù. Ed è proprio in quel posto che il cagnolino trascorreva tutto il suo tempo, dove la sua umana andava ogni giorno, probabilmente in attesa del suo impossibile ritorno.

Gli altri commercianti, che conoscevano il quattro zampe e la sua storia, hanno cercato di aiutarlo a trovare una nuova famiglia con un’escamotage: scrivere un messaggio per raccontare la sua situazione e sperare in un incontro fortunato.

Potrebbe interessarti anche: Senzatetto offre ricompensa per trovare il suo amato cane

E così un piccolo miracolo è avvenuto, tra le commercianti del mercato vi era Nataly Oblitas, responsabile di un rifugio per animali locale. La donna stava promuovendo prodotti alimentari e accessori per cani per un’organizzazione di soccorso, la Huellitas Felices Perú.

Nataly, dopo aver notato Chester, si è interessata al piccolo e alla sua storia e ha allertato l’associazione per richiedere il suo intervento.

Se fino a quel momento il piccolo era stato ignorato o aveva solo ricevuto qualche carezza alla testa da un passante intenerito per la sua storia, ora la sua vita stava per cambiare.
Il quattro zampe è stato condotto immediatamente al rifugio e poi fatto visitare da un veterinario per sincerarsi delle sue condizioni di salute.

Purtroppo è stato scoperto che il cane soffriva di ehrlichiosi, una malattia causata da batteri trasmessi da zecche, inoltre la sua vista stava gravemente peggiorando.
Il piccolo sta già ricevendo le cure adeguate per l’ehrlichiosi, e appena possibile verrà sottoposto ad un’operazione per curare il suo occhio.

La sua emozionante storia ha avuto una risonanza incredibile sui social, a tal punto che numerose persone si sono offerte di donargli una nuova casa e tanto amore.
Così nel giro di sole ventiquattro ore Chester ha trovato un nuovo proprietario ed è pronto ad iniziare una nuova vita.

M. L.