Home News Pescara, Minnie e Mozzichino cercano casa, li aiutate?

Pescara, Minnie e Mozzichino cercano casa, li aiutate?

CONDIVIDI

gattino

La gattina Minnie è una piccola cucciola che soffre di una condizione neurologica con tutta probabilità, cosa che la condiziona pesantemente nel quotidiano. E’ il sospetto che le guardie zoofile LNDC di Pescara hanno, ma per confermare questi dubbi servirebbero dei soldi per poter effettuare una TAC, denaro che però non c’è. Per fortuna Minnie viene nutrita da una mamma gatta che ha deciso di prendersi cura di lei, assieme al fratellino Mozzichino. E questa è solo una delle tante storie di emergenza che ha interessato i gatti questa estate. Minnie e Mozzichino sono ospiti della generosità di una volontaria della LNDC pescarese, ed i due sono stati aggregati alla cucciolata di una mamma gatta.

Minnie purtroppo mostra delle problematiche comportamentali che non lasciano dubbi: pare che il felino soffra di ipoplasia cerebellare, patologia dovuta al mancato sviluppo del cervelletto per la quale i suoi movimenti sono scoordinati  e la fa ciondolare quando cammina. Non si tratta di una malattia ma di una condizione, che non è contagiosa e non altera la vita quotidiana del gatto. Minnie si comporta come tutti gli altri gattini suoi simili, mostrando affetto e voglia di giocare. I volontari della LNDC sperano di poterla dare in adozione assieme al fratellino, visto che i due non si separano mai. Entrambi hanno meno di 5 messi e hanno bisogno soltanto di amore e di coccole. Ecco alcuni importanti riferimenti per poter offrire aiuto sia a Minnie che a Mozzichino, oltre che a poter raccogliere informazioni su una eventuale adozione. Si ringrazia quotidiano.net.

IBAN per donazioni: IT90 K020 0815 4080 0010 3584 963 intestato a Lega Nazionale per la Difesa del Cane – Sezione di Pescara.
Per informazioni sui piccoli fratellini o per adottarli, contattare legadelcane.pescara@gmail.com oppure: Paola al 346 2405961.