Home News Pestaggio brutale sul povero cane, i poliziotti lo salvano

Pestaggio brutale sul povero cane, i poliziotti lo salvano

CONDIVIDI

polizia1

Nel centro storico di Gela un cane è stato salvato dalla polizia da un pestaggio brutale. A maltrattarlo due pregiudicati rumeni, uno dei quali avrebbe strattonato l’animale per diversi metri, colpendolo violentemente e sferrando innumerevoli calci in testa al povero animale. Un carabiniere che era nei pressi, ma non in servizio e quindi impossibilitato a intervenire, ha segnalato quanto stava vedendo alla polizia. Le volanti sono intervenute portando in salvo lo sfortunato cane, protagonista di questo increscioso episodio. I rumeni sono stati immediatamente denunciati per maltrattamento di animali e ora sono stati portati al CIE di Caltanissetta, dove si sta procedendo per la loro espulsione dal paese. Una storia che mette i brividi ma che fortunatamente ha avuto un lieto fine. Il povero cagnolino può considerarsi, quindi, fortunato, essendo stato salvato per la presenza del tutto casuale di un carabiniere fuori servizio che ha saputo agire nell’immediato facendo evitare una possibile tragedia.