Home News Il poliziotto sferra il calcio al cane: tutti con gli occhi puntati...

Il poliziotto sferra il calcio al cane: tutti con gli occhi puntati – VIDEO

A Taranto, un poliziotto sferra un calcio al cane di quartiere: durante il video si vede il brutale gesto che indigna tutti gli abitanti in piazza.

Poliziotto Calcio Cane Max
Il poliziotto che a Taranto sferra un calcio la cane di quartiere di nome Max (Screenshot Video Facebook)

Certe immagini o video che girano sul web fanno sempre un po’ male. Male al cuore, agli occhi e ai sentimenti di chi è un vero amante del mondo degli animali. La potenza del web, ahinoi, è proprio questa: mostrarci il lato bello e brutto di ciò che accade nelle nostre città, via, strade, paese e così via. Poi, se il video o le immagini in questioni, diventano addirittura virali e acquisiscono ancora più visualizzazioni la cosa si complica di molto.

E quando le cose si complicano, rimediare è molto difficile, soprattutto se la maggior parte della popolazione mondiale è sempre connessa e può accedere a qualunque cosa dal proprio telefono o computer. Durante questi momenti, purtroppo, si possono vedere purtroppo anche dei maltrattamenti ai danni dei nostri amici a quattro zampe.

Ma non è finita qui. Il peggio avviene quando maltrattamenti, gesti di violenza o altri fatti legati alla bruttura della situazione stessa avvengono per mano delle istituzioni. E con istituzioni ci mettiamo dentro anche i corpi armati a tutela dello Stato, dei cittadini e di tutto ciò che “occupa” la società. A Taranto, qualcuno ha trasgredito queste norme e ha preso a calci un cane sotto gli occhi di tutti.

Il poliziotto prende a calci il cane: il video diventa virale, ora sono guai

Poliziotto Calcio Cane Max
Il cane Max si allontana dopo aver preso il calcio dal poliziotto (Screenshot Video Facebook)

Guai in vista per un poliziotto di Taranto che nelle scorse ore ha sferrato un vero e proprio calcio a un cane di quartiere, di nome Max. Oltre a essere un gesto di per sé davvero brutto, la notizia ha fatto subito il giro del web perché il cane in questione è amatissimo in città, tanto da essere considerato un vero e proprio cane da quartiere, coccolato e amato da tutti, e tanto da essere lasciato libero di camminare per le vie della città stessa.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Il cucciolo di cane adottato dal poliziotto che l’ha salvato

Max era già passato alla cronaca durante i mesi scorsi, quando era stato portato in un canile su sollecitazione di qualcuno con chiamate anonime. I cittadini si sono subito mossi con un raccolta firme. Il Sindaco in persona, Rinaldo Melucci, si era presentato al canile con un’ordinanza di rilascio del cane, che dopo pochi minuti era tornato a scodinzolare nelle vie della città.

Ma passiamo al fatto di oggi, che qualcuno, per sbaglio o meno, ha ripreso anche se per pochi secondi. Max si trovava in Piazza Maria Immacolata, in quel di Taranto come poc’anzi accennato. Il poliziotto, invece, sembrava essere tranquillo mentre fumava una sigaretta. Il cane gli passa accanto senza troppa pressione o senza indurre l’uomo a brutti pensieri. Ma ecco il fatto: pochi secondi dopo si vede l’agente sferrare un calcio al cane, che emette dei suoni di timore. Il guaito dell’animale non fa pensare nulla di buono. Poi il video si interrompe.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, poliziotto salva un cane abbandonato: poi lo adotta

Il gesto ha scatenato l’indignazione di molti, che hanno chiesto, nei vari commenti social, delle spiegazioni sull’accaduto. Il cane Max nell’occhio del ciclone per ben due volte nel giro di pochi mesi, ma questa volta, qualcuno di non anonimo, dovrebbe dare delle spiegazioni dettagliate sul gesto compiuto.