Home News Portare il cane al parco nella Fase 2: le regole da seguire

Portare il cane al parco nella Fase 2: le regole da seguire

Se vuoi portare il cane al parco nella Fase 2 devi essere sicuro di conoscere le regole da seguire e gli errori da evitare per la sua e tua sicurezza.

portare cane parco fase 2
Portare il cane al parco nella Fase 2: le regole da seguire (Fonte AdobeStock)

Le persone non sono come i cani e i cani non sono come le persone, tuttavia, ci sono momenti in cui alcuni modelli comportamentali dovrebbero essere usati per entrambi i gruppi. Vedete, proprio come tutti seguiamo determinate regole e linee guida non dette per il nostro comportamento nel normale parco “umano”, è anche necessario che i cani abbiano determinati standard nei loro equivalenti di parco, soprattutto nelle aree senza guinzaglio.

Sfortunatamente, non tutti sono “al corrente” di frammenti di etichetta essenziali e ci sono anche alcuni che non pensano di doverli seguire. Fortunatamente, così come ci sono soluzioni per quando ci imbattiamo in situazioni difficili nel parco umano, così ci sono anche soluzioni per problemi e sfide nel parco dei cani.

Portare il cane al parco nella Fase 2: le regole da seguire che forse non conosci

portare il cane al parco
Portare il cane al parco nella Fase 2: regole e comportamenti (Fonte AdobeStock)

Mentre procediamo attraverso le regole non scritte vedrai che la maggior parte di questi suggerimenti sono di buon senso. Si concentrano principalmente su due cose: salute del cane e socializzazione del cane. Tuttavia, prima di esaminare queste due aree, esamineremo la questione dei proprietari perché svolgono parte importante.

Regole da seguire e errori da evitare per i proprietari di cani al parco

cani parchi fase 2
Cani nei parchi nella fase 2: le nuove disposizioni per loro e per noi (Foto Pixabay)

Per questo motivo, esaminiamo rapidamente le linee guida più generali per i genitori di animali domestici quando considerano se visitare o meno il parco per cani senza guinzaglio:

  • Sei al comando? Un genitore animale domestico saggio conosce la necessità di avere un animale adeguatamente addestrato prima di introdurlo in situazioni difficili. Se il tuo cane non viene da te quando viene chiamato a casa, sai per certo che il cane non verrà da te quando si trova nel parco. Mentre questo può essere fastidioso quando devi inseguire il cane, può essere mortale se il cane incontra una situazione sociale difficile o cani aggressivi.
  • Hai guardato prima di entrare? Il tuo cane potrebbe stare benissimo in questo parco, ma vuoi sempre controllare chi è al parco ogni volta che arrivi. Nuovi cani e nuovi proprietari creano la necessità di valutare la situazione. Inoltre, assicurati che ci sia sempre un altro adulto per motivi di aiuto se si verifica un problema.
  • Stai usando il buon senso? Se il tuo cane è aggressivo o si comporta in un modo che di solito infastidisce gli altri cani, non entrare nell’area senza guinzaglio in quanto non è il luogo ideale per testare i suoi limiti. C’è un cane o un proprietario con cui hai avuto problemi prima? Vai in un altro posto per quel giorno.
  • Agirai rapidamente? Molti proprietari di cani non sono del tutto sicuri di cosa fare quando il loro cane calmo e tranquillo improvvisamente si mette a combattere. Se non riesci a fermarlo bagnandolo con dell’acqua e richiamandolo, porta via il tuo cane e costringilo a disimpegnarsi nella lotta.

Ovviamente, questi suggerimenti fanno sembrare che il parco per cani senza guinzaglio sia un posto spaventoso, e questo è intenzionale. Ci sono troppe storie dell’orrore sui “cattivi proprietari” e su come hanno creato una situazione pericolosa entrando nel parco senza guinzaglio con un atteggiamento irresponsabile o con cani che non possono essere controllati. Se il tuo cane è invece socievole, ben addestrato e generalmente hai riscontrato lo stesso atteggiamento nei cani presenti nell’area senza guinzaglio puoi stare più tranquillo ma ricorda di stare comunque vigile e pronto ad intervenire in caso di problemi.

Cani nell’area cani: salute e socializzazione da valutare

cane area cani fase 2
Come sarà la fase 2 con il tuo cane nell’area cani (Foto Pixabay)

Ovviamente, come accennato, ci sono due punti principali da considerare, e generalmente queste sono cose che saprai se sei un “proprietario di cane informato”. Sono cose che solo tu sarai in grado di valutare, giudicare o conoscere di te, e sono della massima importanza.

Salute – Ricordati di portare cani di età superiore ai quattro mesi, in quanto i cuccioli sono difficili da controllare e per loro i rischi sono maggiori; non portare mai cani in “calore” e non portare mai cani senza le vaccinazioni obbligatorie.

Socializzazione – Questo è il problema più grande di tutti. I cani che sono timorosi e ansiosi, o che hanno la tendenza a scagliarsi contro cani aggressivi o strani e i cani con comportamenti prepotenti non sono candidati ideali per la libertà dei parchi senza guinzaglio. Ricordiamo che questi disagi possono essere risolti con una terapia comportamentale per il cane.

Portare il cane al parco e nell’area cani nella Fase 2: quale accortezza in più adottare

Questi consigli che sono sempre validi valgono ancora di più nella Fase 2. Molti cani non frequentano i parchi da tempo, sono stati da soli e potrebbero aver sviluppato una certa paura o aggressività nei confronti di altri cani. Molte persone poi potrebbero aver preso con sé un cane in questo periodo (preferibilmente per combattere la solitudine e non per avere una scusa per fare una passeggiata) e potrebbero non aver ancora addestrato correttamente questi nuovi cani presenti nell’area cani.

L’ideale è iniziare a portare il cane in orari poco frequentati, evitando inizialmente il contatto con altri cani e solo dopo favorendo il contatto solo con cani conosciuti. Se il tuo cane è particolarmente insofferente è preferibile evitare queste aree o che tu lo tenga almeno al guinzaglio. Fai attenzione al fatto che il cane potrebbe reagire male alla presenza di altri persone con la mascherina, adottando i consigli nel nostro articolo Fase 2, tutti con la mascherina: consigli pratici per fare abituare il cane.

Ci sono così tanti vantaggi per i parchi di ogni tipo, ma non mettere a rischio il tuo cane o te stesso visitando un parco al guinzaglio con un cane che non è pronto per la sfida, soprattutto in questo momento. Ricorda che nei “parchi per umani” è obbligatorio l’uso del guinzaglio o della museruola e che alcuni parchi non ammettono l’accesso ai cani o che questo potrebbe essere ridotto in alcune fasce orarie, soprattutto in questo periodo. Non dimenticare di indossare guanti, mascherina e mantenere il distanziamento sociale.

Potrebbe interessarti anche:

T. F.