Home News Postino spruzzò spray al peperoncino su tre cani dietro ad un cancello....

Postino spruzzò spray al peperoncino su tre cani dietro ad un cancello. Inizia il processo

CONDIVIDI

spray

Non tutti i postini sono carini con i cani delle case dove consegnano la posta come ad esempio quello che in Francia ogni mattina si ferma per fare la carezza ad un pastore tedesco oppure il postino inglese che ha deciso di scrivere una lettera per una bella golden retriever che adora recuperare la posta in giardino.

A Houston negli Stati Uniti, le videocamere di sorveglianza, lo scorso 24 giugno, hanno preso in flagrante un postino che, avvicinandosi al cancello di un’abitazione, con tre cani che saltavano per salutarlo, non ha esitato ad estrarre lo spray al peperoncino spruzzandolo sugli occhi dei tre poveri cani.

Il proprietario dei cani ha riferito ai media locali che i cani per almeno tre ore hanno avuto dolore agli occhi e non riuscivano a vedere.

Il postino di 21 anni è stato fermato e accusato di crudeltà nei riguardi degli animali in quanto è stato fatto notare che si è trattato di un gesto gratuito perché la cassetta della posta era esterna al cancello, a portata di mano del postino. A distanza di diversi mesi è iniziato il processo a carico del giovane che si è difeso sostenendo che i cani stavano mostrando i denti e che lui ha applicato il protocollo che gli era stato insegnato a fare in questi casi. Tuttavia, riferisce KTRK, la dirigenza della poste non ha confermato questa linea né tanto meno ha commentato l’accaduto.

Il proprietario ha espresso profondo rammarico per l’accaduto, sperando che il giovane possa capire il gesto che ha fatto e che impari la lezione. L’uomo non auspica che il ragazzo sia arrestato quanto invece che il tribunale lo obblighi a svolgere un servizio sociale presso un canile: “Abbiamo salvato Bella dal canile. Fa male pensare a quello che ha fatto”, ha commentato il proprietario dei cani.