Home News Premonizione di pericolo: le facoltà extrasensoriali degli animali

Premonizione di pericolo: le facoltà extrasensoriali degli animali

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23
CONDIVIDI

AFGHANISTAN-SOCIETYIL PICCIONE DI SUMMERSVILLE

Tra i casi di premonizione di pericoli, emerge in modo ricorrente il tema della telepatia. Nella località di Summersville negli Stati Uniti, un giorno un funzionario trova un piccione ferito che decide di salvare, portandolo al figlio di 12 anni. Il giovane ragazzo si dedica con amore al piccolo animale, riuscendo a curarlo. Quando il piccione era totalmente guarito, il ragazzo aprì la finestra per restituire la libertà all’animale. Ma il piccione non spiccò il volo e scelse di rimanere al fianco del suo amato padroncino con il quale si creò un legame unico di amicizia. Qualche mese dopo, il ragazzo si ammalò e fu trasferito d’urgenza in un ospedale a Philippi, in un luogo piuttosto distante dalla residenza del ragazzo che fu sottoposto ad un intervento chirurgico. Il piccione rimase a casa e sembrava totalmente disorientato e spaventato. Nella notte, si verificò una tempesta di neve e nonostante il tempo avverso, il piccione ad un tratto spiccò il volo e scomparve dall’abitazione, provocando sconcerto ai famigliari che il giorno dopo ritrovarono l’animale nella camera dell’ospedale del figlio. Il ragazzo raccontò che durante la notte di tempesta sentì sbattere contro la finestra e vide il suo amico piccione che fece subito entrare…

Si tratta di un caso emblematico in quanto l’animale non poteva avere idea di dove era il ragazzo. Infatti, l’ora in cui il ragazzo fu trasferito con l’ambulanza in ospedale, il piccione non era presente.