Home News Ragno cacciatore gigante uccide un opossum

Ragno cacciatore gigante uccide un opossum

CONDIVIDI

Ragno gigante mangia un opossum

ragno cacciatore opossum
@Justine Latton

Durante un viaggio in Tanzania, nei pressi del Tasmania’s Mount Field National Park, una donna di nome Justine Latton, insieme al marito si sono imbattuti in una scena davvero singolare.

La coppia australiana ha visto e immortalato un ragno di dimensioni giganti che aveva appena ucciso un opossum. Una specie appartenente ai marsupiali che varia di dimensioni in base alla specie. Di media un adulto arriva ad una quarantina di centimetri.

Giustamente, la scena ha colpito migliaia di utenti in tutto il mondo, impressionati soprattutto per le dimensioni notevoli del ragno.

Il fatto è stato commentato da Graham Milledge, esperto di aracnidi dell’Australia Museum, che al thesunbest.com ha dichiarato che si tratta di “un caso davvero insolito”.

Ragni giganti

Il ragno appartiene alla specie ragno cacciatore una delle più grandi al mondo. Infatti, le zampe dei maschi di ragno cacciatori possono arrivare ad una lunghezza di 33 cm.  Il ragno cacciatore appartiene alla categoria degli Sprassidae che raccoglie ben 1000 specie di ragni. Vivono soprattutto in ambienti umidi tropicali come in Australia, Asia, Africa, Sud America ma anche nel bacino del Mediterraneo.

Sono molto comuni anche in Australia. Sono stati accidentalmente introdotti anche negli Stati Uniti, Cina, Giappone e Pakistan.

Secondo quanto spiegato dall’esperto, i ragni cacciatori non costruiscono una ragnatela ma vanno a caccia delle loro prede. Principalmente si nutrono di piccoli rettili, lucertole e gechi.

I ragni cacciatori adulti non costruiscono ragnatele ma si nutrono di cibo.

“Si tratta di un evento davvero raro. È la prima volta che vedo un opossum pigmeo come preda”, ha dichiarato Milledge, aggiungendo tuttavia di aver visto ragni cacciatori cibarsi anche di piccoli uccelli o rane.

Fortunatamente le specie di ragni giganti sono assenti in Italia. I ragni più grandi vivono soprattutto nelle zone tropicali e appartengono alla famiglia dei Terafosidi tra i quali troviamo le Migali, note come  tarantole. Oltre ad essere di dimensioni notevoli, si tratta di specie longeve che possono vivere anche fino a 25 anni.

Ti potrebbe interessare–> Le specie di ragni velenosi e più pericolosi in Italia

C.D.

Amoreaquattrozampe è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI