Home News Da randagio a viaggiatore, la storia di Ralph

Da randagio a viaggiatore, la storia di Ralph

CONDIVIDI

ralph

Kaori Tomaru è la donna che ha cambiato per sempre la vita di Ralph, un cane randagio. Il loro incontro è avvenuto in un parco del Messico, dove la donna, un’insegnante di inglese, stava passeggiando con alcuni amici. L’animale ha iniziato a seguire il gruppo in cerca di cibo e Tomaru ha raccontato: “Era scheletrico e sporco! Qualcuno aveva trovato gusto rovesciandogli della vernice rossa in testa”. La sera stessa il gruppo ha deciso di non lasciare il cane nuovamente da solo e così, dopo averlo portato da un veterinario e dopo avergli dato un nome, Ralph appunto, hanno cercato di darlo in adozione a qualche famiglia della zona. Ma giorno dopo giorno il legame con il randagio è aumentato al punto che il gruppo ha deciso di non separarsi più dal cane e proprio la professoressa newyorchese ha deciso di adottare l’animale. Tornando negli Stati Uniti però Tomaru non ha potuto portare con sé Ralph, allora la donna ha deciso di andare fino in Messico con l’auto e di prendere il suo nuovo amico: da quel giorno hanno scoperto l’amore per il viaggiare! La donna ha scoperto altri modi per viaggiare in sua compagnia e con lui ha girato il mondo visitando luoghi stupendi e spingendosi fino in Europa e in Italia, a Roma. Purtroppo però la serie di viaggi si è interrotta a causa di una malattia della valvola mitrale del cane. L’insegnatne ancora una volta non si è data per vinta e ha già organizzato una raccolta fondi per poter sostenere la costosa operazione a cui il suo Ralph dovrà sottoporsi: “L’amore non ha prezzo! Il denaro posso sempre recuperarlo, non potrò invece mai avere indietro il mio Ralph”.